Ferrara 30 apr. mostra di pittura di DARBO "3 content, pás eró et arrogante"

3 content, pás eró et arrogante"  mostra di pittura di DARBO

Ferrara, Porta degli Angeli, Rampari di Belfiore 1 

La RTA “Progetto Porta degli Angeli”, in collaborazione con il Comune di Ferrara - Circoscrizione 1, presenta un nuovo appuntamento, questa volta a cura dell’Associazione Culturale "Ferrara Video&Arte":

sabato 30 aprile alle ore 18

presso lo storico edificio ferrarese (Porta degli Angeli, Rampari di Belfiore, 1)

inaugurazione della personale dell’artista Marcello DARBO, dal titolo

3 content, pás eró et arrogante 

Marcello Darbo è nato a Codigoro nel 1957. Si laurea in Scienze Politiche a Bologna.

Attivo artisticamente dal 1982, è prevalentemente un autodidatta, ma nel 1985 segue i corsi dello scultore codigorese Massimo Gardellini.

Darbo ha esposto in numerose gallerie italiane e straniere, riscuotendo sempre il consenso del pubblico e della critica: “La pittura di Darbo sembra a prima vista melancolica ed enigmatica, anche ruvida e per niente rientrante nel clichè ‘italiano’. Una ricerca di collocazione nell’‘espressionismo astratto’ o nell’‘action painting’ non porta lontano. Perché arriva agli occhi qualcosa di tipico di Marcello”.

La serialità è il dna della poetica del pittore ferrarese, la parola chiave del suo piano espressivo e concettuale.

In questa mostra, la prima pittura, il primo quadro della serie, è molto semplice, concentrato in pochissime forme – come una memoria lontana – sintetizzato in un frammento di un paesaggio o una figura. Nasce di certo impulsivamente, quasi per caso, ed è ridotto all'essenza.

Subito, tuttavia, prendono vita le variazioni di questo semplice motivo, cinque dieci venti modificazioni... tuttavia il cambiamento da un quadro all'altro è estremamente esiguo e appena percepibile.

Le più recenti mostre di DARBO sono:
2004 Kaufbeuren (Germania), “Femmine”, invitato da Circolo d’Arte della Città
2005 Ferrara, “Luna vuota” su invito di Don Franco Patruno a Casa Cini.
2007 “Ginestre”, personale alla Torre di Cento.
2010 Ferrara, “Dove è pietà”, Galleria Il Carbone.


Tags

NOTIZIE