GINNASTICA: FINALE SERIE A2: QUARTO POSTO DOLCEAMARO PER LA PGF

 Le facce dei ginnasti della PGF giù dal podio rappresentano tutta l’annata di Serie A2 della squadra agonistica maschile; facce tristi ma consapevoli di aver dato il massimo e mancato per un nonnulla un obiettivo ambizioso come quello di arrivare terzi nella finale del Campionato Nazionale.

Perché proprio così è andata al 105 Stadium di Rimini sabato 9 maggio.

La squadra ferrarese si presenta ben preparata e consapevole di poter mettere in pedana una voglia di riscatto eccezionale; grazie alle ottime prove di tutti i ginnasti, la PGF resta nelle primissime posizioni fino all’ultima rotazione del corpo libero in cui purtroppo, forse anche a causa della stanchezza, i ragazzi di Dario Agostino, Gloria Guidetti e Loriana Ferrari salutano il podio terminando quarti nella classifica della quarta prova, col punteggio finale di 154,700.

La classifica generale sancisce il sesto posto finale della Palestra Ginnastica Ferrara che con 64 punti ( a pari merito con Stabia ) si piazza a soli due punti dalla 4° piazza occupata da Roma.

Per la cronaca il Campionato è stato vinto ( e dominato ) dalla Ginnastica Sampietrina Seveso, seguita al secondo posto dalla SG Aurora Montevarchi; completa il trio di squadre promosse in Serie A1 la Corpo Libero Padova.

La Palestra Ginnastica Ferrara torna da Rimini con la consapevolezza di averci provato in tutti i modi, grazie soprattutto ad un gruppo fantastico di ginnasti diventati amici: Giacomo Rossi, Luigi Tagliavini, Nicolò Brogni, Filippo Rossi, Emanuele Menegozzo e Lorenzo Pisano.