Football americano: BlackMarines per la storia del tackle femminile

 Domenica le blackMarines incontrano le Lobsters Pescara per un posto nel Rose Bowl di Ferrara

Week end intenso per il football americano ferrarese, le Aquile sabato 22 a Spoleto si giocano il titolo italiano 
del campionato CIF9 e la compagine femminile delle blackMarines incontra le Lobsters Pescara per accedere 
a loro volta alla finale del primo campionato italiano di football femminile.
Le ragazze di coach Golfieri e coach Borra domenica nella 5 giornata del torneo che si giocherà al Centro 
Sportivo La Dozza, Via Romita 2 a Bologna, e che vede nel programma affrontarsi, alle 16:30, Neptunes 
Bologna e Tempeste&Sirene Gorla, mentre a seguire alle ore 18:00, il match clou della giornata quando 
scenderanno in campo le Lobsters Pescara e le blackMarines RM/FE.
L’importanza dell’incontro delle ragazze del team femminile estense-laziale non risiede solo nell’importante 
risultato sportivo del disputare una finale di campionato, ma avrà anche un valore aggiunto perché questa è la 
finale del primo campionato femminile e si disputerà proprio sul campo in cui le ragazze si allenano, quel Mike 
Wyatt Field che è diventato la casa del football estense.
L’importanza dell’incontro è sottolineata anche dalla crescente intensità con cui le ragazze stanno affrontando 
gli allenamenti che culmineranno sabato con una seduta straordinaria che riunirà tutte le atlete del team per 
rifinire la condizione atletica e coordinare l’aspetto tecnico degli schemi di gioco. L’incontro si presenta difficile 
e le Lobsters vengono da una stagione che le ha viste imbattute fino ad ora, ma anche le ragazze dei coaches 
Golfieri e Borra hanno dimostrato durante la stagione una crescita costante tecnica e tattica e sono un ottimo 
team. Le ragazze delle blackMarines, con il rientro in gruppo di Giulia Biavati, si presentano al completo e 
sapranno sicuramente dare il massimo per conquistare un traguardo così prestigioso. Tutti gli appassionati e i 
tifosi che avranno occasione di seguirle e sostenerle saranno sicuramente ripagati con uno spettacolo sportivo 
ed emotivo di alto livello.