Hockey su prato. Hockey Bondeno già al lavoro in vista dell'A2

 Con una settimana di lavoro già alle spalle, l'Hockey Bondeno entra nel vivo della nuova stagione agonistica, affacciandosi a ranghi sempre più completi verso l'avvio del suo quindicesimo campionato di A2 previsto il 6 ottobre.

L'altro ieri - al cospetto di Marco Bergamini, neo presidente, Marco Pritoni, nocchiero bondenese al quarto anno di presenza sulla panchina biancazzurra, e di Auro Pirani, team manager – si sono ritrovati al campo “Giatti” undici giocatori, che hanno dato vita ad un'intensa seduta d'allenamento, nell'attesa del pieno recupero di tutti gli effettivi: Bartneuskj, Bolognesi, Calzolari, Caraballo, Cavriani, Coni, Ghisellini, Guidorzi, Santini, Alberto Sofritti e Tartari.

Due le novità della fase preparatoria dettate sia dal rientro in campo, dopo alcuni anni di pausa, di Marcello Bolognesi, portiere 28enne che vanta anche una dozzina di presenze con la maglia della Nazionale senior, sia dall'assenza di Francesco Andreoli, capitano della truppa matildea fino al maggio scorso.

Con le conferme dei due totem bielorussi, Fedossenko e Bartneuskj, colonne storiche del club bondenese nel quadro dei giocatori non comunitari, resta ancora aperto un posto per la sostituzione del nazionale egiziano Hosny El Sayed, in trattativa con altri club. Alla voce arrivi sono invece in dirittura d'arrivo le trattative che dovrebbero portate alla corte di Marco Pritoni, un laterale italo-argentino con doppio passaporto, e un centrocampista offensivo di origine argentina con passaporto iberico e dunque con status da comunitario.


Marco Bergamini, massimo dirigente, ha commentato così l'attuale situazione: “Il settore promozionale

sta facendo passi da gigante. Ma prima di avere in prima squadra l'attuale folto gruppo di under 16 e 14

occorre un po' di tempo. La prima squadra verrà sicuramente rafforzata con l'arrivo almeno di un paio di

giocatori dal doppio passaporto. I vincoli restrittivi ci sono, inutile negarlo: dal reperimento delle risorse

finanziarie, e su questo fronte non ci ha aiutato l'emergenza sisma, alla conseguente e temporanea

inagibilità delle palestre locali, per noi sede invernale di gioco e allenamento. Pare a buon punto anche

l'espletamento definitivo della pratica rivolta alla Federazione Italiana Hockey e avviata l'inverno scorso

per il rifacimento della superficie di gioco in materiale sintetico e risalente al 1999”.

Già fissato il calendario di appuntamenti del mese di settembre. Per quanto riguarda la prima

squadra: Coppa Emilia e Memorial Paolo Breveglieri, l'8 e il 9 settembre. Poi, un eventuale amichevole

infrasettimanale, prima di un test match il 22 settembre e infine la partecipazione alla Coppa del Sor …

riso” a Castello D'Agogna, Pavia, dove la Gea Bonomi, club di A1, organizzerà una serie di eventi collegati

alla solidarietà, pro terremoto, a sostegno della comunità bondenese. Il settore promozionale (under 8-10-

12) sarà impegnato dal 30 agosto al 2 giugno al Festival Nazionale Esordienti presso il Villaggio Ge.Tur. di

Lignano Sabbiadoro.

Tags