Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

premio Carlo Urbani all’unità di bio-contenimento dell’ Aeronautica Militare.

Premio Carlo Urbani all’unità di bio-contenimento dell’ Aeronautica Militare.

Sabato 10 ottobre, alla presenza del Comandante della 1^ Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Settimo Caputo e di una rappresentanza di personale militare appartenente al Corpo Sanitario Aeronautico, l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Ferrara consegnerà al Servizio Sanitario dell’Aeronautica Militare il premio Carlo URBANI.

Ogni anno, tale riconoscimentio viene assegnato ad una realtà del Paese che si è distinta in un particolare servizio di assistenza sanitaria.

La cerimonia di consegna avverrà alle ore 10.00 presso la Sala di San Francesco (Via Terranuova, angolo Via Savonarola), nel corso della XV Giornata del Medico.

Il premio Carlo URBANI 2015 verrà conferito al team di bio-contenimento dell’Aeronautica Militare, una capacità d’eccellenza che l'arma ha sviluppato nel corso degli anni per il trasporto di pazienti colpiti da malattie altamente infettive, quali – ad esempio – la malattia da virus Ebola. Si tratta di una capacità sviluppata in un ottica “duale”, civile e militare, in favore di personale e di connazionali affetti da tale tipo di contagio.

Carlo URBANI 

Nato nel 1956, medico infettivologo, nel 1996 entra a fare parte dell’organizzazione Médecins sans frontières. Presidente della sezione italiana, nel 1999 e’ tra i membri che ritirano il Nobel per la pace. 

Negli ultimi tre anni di vita risiede in Asia, incaricato di svolgere uno studio sul trattamento delle malattie infettive dall'Organizzazione mondiale della sanità.

E'stato il medico che per primo ha identificato la forma letale della Sars, il virus che in venti giorni uccise anche lui durante una missione umanitaria INA Laos e Vietnam.


Associazioni Enti e Corpi