Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Natura: eclisse totale di sole, domenica 11 luglio, zona Pacifico meridionale. Articolo con video animazione

  Dim lights  

Video credits: Animation: Path of 2010 Solar Eclipse from Nasa

Tanto tanto tanto tempo fa, il dio sole, La’a, si innamorò perdutamente di Marama, la dea luna. Il loro amore era così intenso che, man mano che i loro incontri si facevano più frequenti, La’a diventava sempre più incandescente. Finché, infuocato dal suo amore per la luna, rischiò di bruciarla. I due amanti allora, disperati, furono costretti a separarsi. Ma il loro amore è così forte che, periodicamente, ancora si incontrano. In quel giorno si verifica un’eclissi. 
La leggenda Mahoi che spiega le eclissi è affascinante e aggiunge magia a un evento che, per l’uomo, ha sempre costituito una fonte di sorpresa ed emozione. La luna si dispone in asse perfetto tra la terra e il sole e calano le tenebre. L’aria si raffredda, i rumori sembrano smorzarsi, il tempo è sospeso e brillano le stelle in pieno giorno. Per pochi incantati momenti, la luna è circondata da una corona di luce.

L’11 luglio 2010, il sole sorgerà come ogni mattina, intorno alle 7, ma alle 13.30 la luna si frapporrà tra di lui e il pianeta terra e sul Pacifico meridionale il buio sarà totale, il cielo illuminato soltanto dalle mille e mille stelle dell’emisfero australe. 
L’eclisse sarà visibile anche sull’isola di Pasqua e in Argentina, nella zona di Calafate, ma
la Polinesia Francese sarà il punto migliore da cui ammirarla. Questo perché unisce a un’ottima posizione, rispetto al passaggio della luna, il clima migliore previsto per il momento clou. L’evento cade, infatti, proprio nell’inverno polinesiano, e in un mese, luglio, particolarmente secco. 

Tutto sembra promettere un’esperienza indimenticabile. Tanto che astrofili e astronomi si stanno già organizzando per individuare e occupare i posti migliori. Per tutti gli appassionati, sono stati sviluppati speciali programmi con la possibilità di ammirare e fotografare questo straordinario evento astrale. 
Fonte: Nasa - Foto: Nasa su licenza di pubblico dominio - Video animazione: Nasa su licenza di pubblico dominio
 


Tags

Scienza Natura Storia e Salute