Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Viaggio nella città Estense: Castello del Verginese

 La tradizione vuole che il Castello del Verginese (frazione Gambulaga-Portomaggiore) sia stato voluto dalla popolana Laura Dianti, terza moglie di Alfonso Primo d'Este.

La "villa", più che Castello a scopo difensivo, strutturata con quattro piccole torri, bugnato agli spigoli e intorno al portale, finestre corniciate e frontoni collegati da membrature, si avvicina, secondo Malagù, all'edilizia di Gerolamo da Carpi.

Della "villa" del Verginese, però, ne parlano anche cronache più antiche che risalgono agli ultimi venti anni del governo di Ercole Secondo d'Este.      

Fonte: "Il Castello Estense" Edizioni G.V. 1986, autori vari.


Arte Cultura e Spettacolo