Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Chiaccherando con Fabrizio Carollo, scrittore

 Chiaccherando con Fabrizio Carollo, scrittore.

1) Fabrizio, parlaci di te, di che cosa ti occupi?

"Ufficialmente, se parliamo di studi e delle mie prime esperienze lavorative, sono perito chimico (materia che ho sempre amato, ritenendomi un pò Mad Doctor.) ed ho lavorato sempre nel controllo qualità, prima che l'arrivo di questa famigerata ed ancora pesante crisi economica mi costringesse a reinventarmi completamente.

A tutt'oggi posso dire che è stata una fortuna perchè ho potuto coltivare degnamente la mia grande passione per la scrittura, che mi ha regalato e mi sta regalando, tantissime soddisfazioni."

2) Quando e come hai scoperto la tua "passione" per la scrittura?

"Mi è sempre piaciuto scrivere ed infatti posso diee che, sin dalle scuole elementari, un mio vanto è stato quello di non avere MAI fatto la malacopia di un tema e di avere preso sempre ottimi voti in italiano e nelle materie letterarie in genere. Talento o semplice amore per la parola e per la narrazione? Questo non saprei dirlo ma è qualcosa che mi tengo ancora ben stretto e che mi fa battere il cuore."

3) Di che genere ti occupi?

"Sono perlopiù uno scrittore horror (sono stato definito "Lo scrittore dell'onirico") ma ho scritto anche storie drammatiche e, lo dico a bassa voce, anche d'amore."

4) Quanti libri hai scritto?  

"Ho scritto 3 libri, al momento. Tutti diversi l'uno dall'altro ma ognuno di loro rispecchia fedelmente una parte di me. DUSK è il primo e narra storie drammatiche, condite con un pizzico di fantascienza e un pò di azione horror;

IL SONNO DEL MOSTRO è una raccolta d'orrore abbastanza "tosta" ed è stato il libro più popolare, mentre il terzo parto, dal titolo "L'armonia dei sogni spezzati" rappresenta una profonda evoluzione creativa e l'analisi personale e approfondita della vita e della morte, attraverso l'evoluzione dei personaggi delle vicende narrate."

5) Quali sono le tue passioni "lavorative" e non, oltre la scrittura?

"Beh, sono conosciuto anche per le mie doti da artista dell'immagine. Ci tengo a precisare che non sono fotografo perchè mi concentro più sul lato artistico dello scatto e sull'emozioni che il soggetto suscita in me, senza preoccuparmi troppo della tecnica e delle regole che appartengono più ad un fotografo di professione.

Dal 2013 ho adottato lo pseudonimo di caRfa Images. Inoltre, mi occupo anche di giornalismo, collaborando con diversi portali informativi di Bologna e provincia e sono speaker ed autore nella web tv C-100, dove conduco il mio programma di interviste "Un Autore nella Cultura"."

6) I tuoi progetti futuri?  

"Sto lavorando ad un romanzo che riporta un pò i canoni vampireschi degli anni 80-90. Ammazzavampiri e Buffy per intenderci.

Sto anche ultimando una raccolta di aforismi e pensieri, alcuni associati a dei miei scatti e sto preparando una nuova mostra fotografica TOP SECRET ma di certo imperniata della mia solita follia creativa e surreale! Inoltre, sto preparando un nuovo programma ma... mi fermo qui!"

7) Come e attraverso quali canali è possibile seguirti ed eventualmente contattarti?

"Oltre ai miei due profili Facebook (Fabrizio Carollo caRfa e Un Autore nella Cultura), potete visitare il mio sito ufficiale www.fabriziocarollo.it; da lì è possibile anche raggiungere anche i miei canali Twitter, Vimeo, Google e Youtube."


Arte Cultura e Spettacolo