Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

L'Aperishow Makkeroni segna il primo successo

  Il rivoluzionario show Makkeroni Pasta Ridere ha inaugurato domenica sera (9 febbraio 2014) nell’accogliente atmosfera del College, in via Arianuova a Ferrara. 

L’entusiasmo degli ideatori del format, Roberto Ferrari e Luca Antonelli, ha letteralmente travolto il pubblico numeroso che ha accolto l’invito a passare una serata in compagnia di amici, tra i golosi stuzzichini dell’aperitivo, l’allegria dei cabarettisti per terminare in un momento tutto speciale, un momento in cui veramente tutti insieme, artisti e pubblico condividono un piatto di pasta e tante foto. 

La novità si è vista subito: lo spettacolo si è svolto in mezzo al pubblico, il coinvolgimento è stato totale. Gli artisti del cast, lo stesso Roberto Ferrari illusionista e ventriloquo, l’elegante simpatia di Paolo Franceschini, le canzoni legate alla tradizione ferrarese di Franz e Nico, ma anche la comicità del Mago Simon ed il travolgente Corrado Boldi hanno accompagnato gli ospiti arrivati direttamente da Zelig, i Mancio e Stigma, meglio conosciuti per la loro interpretazione de ‘ gli Emo’. Non è mancata nemmeno una gradita sorpresa: anche lui dal palcoscenico di Zelig è approdato in sala inaspettatamente Francesco Damiano (Giallorenzo) con la sua frizzante ironia. 

Ma lo spettacolo non finisce ancora, l’ultima parte, ancora più conviviale, più social e più gustosa inizia subito, con tutti gli artisti ancora sul palco. Compare in mezzo a loro una enorme pentola e gli stessi artisti iniziano a preparare abbondanti piatti fumanti e a distribuirli al pubblico che gustano l’ultima parte della serata tra chiacchere, foto e autografi, naturalmente da condividere sui social network e sul gruppo Makkeroni Pasta Ridere. 

Lo staff del Makkeroni Show rinnova l’appuntamento per il 23 febbraio e per il 9 e 23 marzo, ancora più agguerriti che mai e sempre con un occhio di riguardo alla solidarietà verso i partner dell’iniziativa Ibo Italia e Associazione Bambini Aurora..


Arte Cultura e Spettacolo