Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

POLITICA SOCIALE Aiuti europei per i cittadini più indigenti

bandiera comunita economica europea

POLITICA SOCIALE

Aiuti europei per i cittadini più indigenti

Il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione a favore delle persone a rischio di povertà o esclusione sociale che sono quasi 120 milioni di cittadini. Oltre 40 milioni soffrono di grave deprivazione materiale e i senzatetto sono oltre quattro milioni. Il nuovo fondo è uno strumento importante per alleviare gli effetti della crisi economica e sociale e rappresenta l'espressione concreta della solidarietà dell'Europa verso i suoi cittadini più vulnerabili.

Il nuovo programma per il 2014-2020 prevede un importo di 2,5 miliardi di EUR e istituisce un nuovo strumento più ampio, basato in parte sull'esperienza maturata con il programma MDP (Programma per gli aiuti per gli indigenti) attraverso il sostegno ai programmi nazionali che affrontano i problemi della deprivazione alimentare, pur dedicando parte delle sue risorse al sostegno materiale in forma di beni non alimentari per le persone senza fissa dimora e/o i bambini, nonché alle misure di accompagnamento finalizzate al reinserimento sociale delle persone assistite.

Il Fondo si rivolge in maniera diretta agli indigenti o alle famiglie degli Stati membri la cui necessità di assistenza è riconosciuta dalle autorità nazionali o dalle organizzazioni partner, o in maniera indiretta attraverso la fornitura a persone senza fissa dimora o bambini di prodotti alimentari e beni.

Gli Stati membri programmeranno e forniranno l'assistenza in linea con i programmi nazionali e gli Stati membri o le organizzazioni partner saranno responsabili di definire i criteri per la ripartizione degli aiuti.

 

fonte http://www.eppgroup.eu/italy/

 


NOTIZIE