Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara. Musica, cultura e natura: al via gli itinerari guidati di Lezioni di Territorio

 Tre appuntamenti alla scoperta di alcune delle bellezze artistiche e naturalistiche del territorio


Dopo le tre lezioni teoriche in aule, con

approfondimenti sulla realizzazione di pacchetti

turistici, sull’applicazione Instagram e sul

mercato turistico cinese, il prossimo 7 maggio

prenderanno il via anche gli itinerari guidati

dell’undicesima

Territorio, che porteranno gli operatori turistici,

e non, ad attraversare la provincia ferrarese per

viverne le emozioni e saperle, poi, veicolare al

edizione

di

Lezioni

meglio ai propri turisti.

Tre itinerari, con partecipazione gratuita, alla scoperta di alcune delle bellezze artistiche e

naturalistiche di un territorio che può fregiarsi del prestigioso titolo di Patrimonio Mondiale

dell’Umanità Unesco. Da Ferrara, eccezionale esempio di città del Rinascimento capace di conservare

un centro storico pressoché integro, al paesaggio del Delta, dove terra e acqua si incontrano dando vita

ad una delle aree d’interesse naturalistico più importanti d’Europa.

Il primo itinerario sarà, come detto, martedì 7 maggio e proporrà ai presenti un originale e

suggestivo percorso artistico-musicale negli spazi della Palazzina Marfisa d’Este, grazie anche

alla collaborazione del Laboratorio “Olivier Messiaen” di Cento. Martedì 21 maggio sarà, invece,

possibile ripercorrere i luoghi che hanno caratterizzato la storia della comunità ebraica nel territorio

ferrarese, con i partecipanti che visiteranno i luoghi simbolo di Ferrara e Cento. Chiusura a carattere

naturalistico giovedì 30 maggio con un’immersione nella suggestiva Oasi naturale di Valle Campo,

regno di fenicotteri e di numerosi uccelli acquatici.

Tre itinerari di grande spessore, dunque, dei quali varrà davvero la pena segnare le date per evitare di

perdere un’esperienza formativa unica nel suo genere.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

NOTIZIE