Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara. Castello Estense preso d’assalto dagli invasori digitali

 Grande successo per l’iniziativa volta alla valorizzazione del patrimonio artistico-culturale italiano


Macchine fotografiche, videocamere, I-

pad, fotocamere, smartphone…una vera e

propria invasione digitale ha caratterizzato

ieri (mercoledì 24 aprile) il Castello

Estense, preso pacificamente d’assalto dai

fortunati

40

Pescara, Avellino, Trapani e Andria) che

riusciti

sono

organizzato dalla Provincia di Ferrara.

Un’iniziativa,

(con

rappresentanze

ad

iscriversi

denominata

“Invasioni Digitali”, diffusa a livello nazionale e volta alla valorizzazione del patrimonio artistico-

culturale italiano, attraverso l’utilizzo di internet e dei social media. Ferrara non poteva,

ovviamente, mancare e come luogo di invasione ha scelto il suo monumento simbolo, il Castello

Estense. Gli “invasori”, fotografi professionisti o semplici appassionati, blogger e video maker, si

sono, così, ritrovati in Piazza Castello accolti da una guida specializzata che li ha condotti, per un

paio d’ore, ad una visita guidata esclusiva all'interno del Castello, dove hanno potuto vedere alcuni

degli ambienti interni solitamente esclusi dalle visite tradizionali, come gli imbarcaderi, ed avere

accesso in anteprima assoluta nella saletta archeologica, di prossima apertura al pubblico, che

illustra la storia della Torre dei Leoni da torre di guardia, a rocca, fino al Castello Estense. Ma

soprattutto i visitatori hanno potuto, in via del tutto eccezionale per l’occasione, riprendere e

fotografare gli interni, condividendo in tempo reale i propri scatti con il mondo dei social network e

diffondendo a più non posso la bellezza dei luoghi visitati. Per visualizzare le foto è possibile

guardare la pagina facebook ufficiale della Provincia di Ferrara “Turismo nella provincia di

Ferrara” o cercare su twitter l’hashtag #castelloestense

NOTIZIE