Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara. A Unife la Mostra fotografica Piante del Delta del Po

 Taglio del nastro domani, giovedì 14 marzo, alle ore 17 a Palazzo Turchi di Bagno, (c.so

Ercole I D’Este, 32), per l’inaugurazione della Mostra fotografica Piante del Delta del Po, a cura
del Sistema Museale di Ateneo (SMA), del Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie e
del Circolo Dipendenti Universitari dell’Università di Ferrara.
Scopo principale della mostra è portare alla luce il meraviglioso ed ampio territorio del Delta
del Po, che nonostante la morfologia decisamente pianeggiante, ospita numerosi tipi di vegetazione,
legati ai molteplici ambienti a loro volta determinati dalle diverse condizioni ecologiche, naturali o
indotte dalle attività umane.
L’esposizione rappresenta i principali aspetti della vegetazione presente nel Parco: vegetazione
forestale, vegetazione arbustiva e delle siepi, vegetazione delle sabbie costiere (psammofila), delle
valli salmastre (alofila), vegetazione d’acqua dolce, dei prati e vegetazione infestante delle colture
agrarie.
“Il Circolo Dipendenti Universitari – afferma il Prof. Benedetto Sala, Presidente del Sistema
Museale di Unife - da alcuni anni prepara mostre fotografiche sugli ambienti, la fauna e la flora
del territorio ferrarese e delle aree limitrofe. Quest’anno il tema riguarda La vegetazione del
Parco del Delta del Po ed è con gioia che il Sistema Museale d’Ateneo ospita una mostra su questo
argomento, perché ha l’occasione di presentare ancora una volta alla cittadinanza la grande
sensibilità e capacità di fotografi di questa Università”.
“La mostra – conclude Sala - è curata da persone di questo Ateneo che in passato hanno già dato
prova della loro profonda competenza fotografica ed espositiva. Mi auguro che questa mostra
abbia, come le precedenti, il meritato successo nell’offrire la visione di accattivanti squarci del
nostro territorio”.
L’esposizione è stata realizzata con il contributo fotografico di Maurizio Bonora, Paolo Cortesi,
Pino Mongini, Filippo Piccoli, Leo Michels, Mauro Pellizzari, Arturo Colamussi, Nicola Merloni,
Andrea Noferini, MaxVertuani, Remo De Togni, Remigio Urro, Carla Corazza.
Comitato scientifico: Filippo Piccoli e Mauro Pellizzari con la collaborazione di Chiara Beatrice
Vicentini e Donatella Mares. Progetto grafico Luca Bani. Allestimento: Luca Bani e Roberta
Pancaldi

La mostra rimarrà aperta fino a martedì 30 aprile 2013 dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle
ore 18 ed il venerdì dalle ore 9 alle ore 16.30

NOTIZIE