Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Controlli dei Carabinieri nel week end

Continua l’attività di controllo del territorio da parte della Compagnia Carabinieri di Ferrara

Sono stati numerosi gli interventi effettuati dai militari anche 

nel fine settimana appena trascorso, grazie anche all’ausilio dei colleghi del Nucleo Cinofili di Bologna.

Ai vari controlli hanno preso parte oltre 90 militari con una quarantina di mezzi. 183 sono state le

persone identificate e 95 i mezzi controllati.

Nel corso di tali controlli, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia

Carabinieri di Ferrara, hanno segnalato alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze

stupefacenti P.D. del 1989 ed M.R. del 1974, poiché, nel corso di un servizio finalizzato alla

prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati trovati entrambi in

possesso di una dose di sostanza stupefacente che, al termine di esame tecnico, è risultata essere del

tipo “hashish” la prima e del tipo “marijuana” la seconda.

Hanno poi denunciato, questa volta per spaccio, M.R. del 1974, che, trovato in possesso di un

involucro di “hashish” il cui principio attivo a seguito di esame tecnico è risultato superiore al

consentito.

Sempre nel corso dei controlli messi in atto, i militari del nucleo operativo e radiomobile, nel

corso di un servizio di perlustrazione, hanno denunciato G.B. del 1972, per guida in stato di

ebbrezza alcolica. La stessa infatti, era stata sorpresa alla guida di una autovettura nei pressi di un

locale notturno, con un tasso alcolemico pari al triplo del consentito. La patente di guida e’ stata

ovviamente ritirata.

B.W. invece, del 1974, sempre nel corso di un controllo alla circolazione stradale è stato sorpreso

alla guida di una autovettura sprovvisto della patente di guida che e’ risultata, a seguito di

accertamenti, revocata dalla Prefettura di Ferrara lo scorso novembre. Per lui una denuncia per

guida senza patente perché revocata.

I carabinieri di Baura poi, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato S.S., magrebino del

1991 senza fissa dimora, per non aver esibito, a seguito di un controllo effettuato all’interno del

“grattacielo”, un documento di identificazione valido e per essersi trattenuto nel territorio dello

stato senza un regolare permesso, nonostante fosse gravato da decreto di espulsione.

Nel frattempo, ancora i militari del NORM estense, nel corso di un servizio di perlustrazione, hanno

proceduto al controllo di un cittadino extracomunitario, risultato privo di qualsiasi documento e

già gravato da ordine di espulsione dal territorio dello Stato. A seguito degli accertamenti esperiti,

l’uomo è stato direttamente accompagnato a Roma – Ponte Galeria, presso il C.I.O..

Tags

NOTIZIE