Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Palazzo degli specchi riprende vita

 E' stata sottoscritta ieri mattina nella residenza municipale la convenzione per l'attuazione del Piano di Recupero di iniziativa pubblica ex direzionale pubblico di via Beethoven, presentata dalla società Ferrara 2007 s.r.l. proprietaria del complesso "palazzo degli specchi".

Qui l'intervista all'atto della presentazione del programma, il 19/12/2011.

Alla presenza del notaio Andrea Zecchi e dell'assessore comunale all'Urbanistica/ Edilizia privata ed Edilizia residenziale pubblica Roberta Fusari, il dirigente responsabile per il Comune di Ferrara Paolo Perelli e Luciano Stopponi, amministratore di Ferrara 2007, hanno sottoscritto la convenzione che disciplina le modalità di realizzazione del Piano di Recupero.

Dopo questa firma sarà possibile per la proprietà presentare i progetti per la realizzazione delle opere pubbliche inerenti il Piano, tra le quali è prevista la nuova sede del comando della Polizia Municipale. La convenzione definisce dettagliatamente i tempi previsti per la realizzazione della palazzina (36 mesi dalla data odierna, di cui 6 mesi per la progettazione e 30 per la realizzazione). Il valore della palazzina da cedere al Comune corrisponde a 6.820.080 euro ed è stato garantito da una fidejussione presentata dalla proprietà prima della firma.

L'atto firmato questa mattina consentirà l'avvio dei lavori per il recupero dell'intera area del "palazzo degli specchi" andando riqualificare una delle principali aree centrali della città.

Ferrara 2007 s.r.l. è stata assistita da Parsitalia Real Estate, società del Gruppo Parsitalia, per tutti gli aspetti di natura urbanistica e progettuale legati alla convenzione.


Tags

NOTIZIE