Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara. Un successo a quattro zeri per “Carp Show & Specialist” e “Artificiali - lures expo”

Il tempo non particolarmente clemente non è bastato a fermare il pubblico di “Carp Show &
Specialist” e “Artificiali - lures expo”, i due eventi organizzati da Ferrara Fiere Congressi e dedicati
rispettivamente al Carp, Cat e Barbel Fishing e alla pesca con esche artificiali. Il botteghino ha
premiato l’organizzazione e gli espositori con un risultato a quattro zeri: diecimila i visitatori
paganti.

“Ferrara Fiere ha lavorato bene – osserva il Presidente Nicola Zanardi – e i risultati lo confermano.
Il nostro territorio ha sempre avuto una spiccata vocazione di capitale della pesca ed è grazie a
eventi come “Carp Show” e “Artificiali” che ci stiamo riappropriando di questo ruolo. Il successo di
una fiera – conclude Zanardi – lo si misura dalla risposta del pubblico, dai riscontri degli espositori
e dall’apprezzamento dei contenuti proposti: posso dire che abbiamo centrato tutti e tre gli
obiettivi”.

Il “Carp Show & Specialist” ha offerto ai moderni Specialist Angler interessanti occasioni per lo
shopping, prodotti in anteprima, incontri e dimostrazioni, e un’area espositiva e commerciale
più ricca, con numerose, nuove adesioni, sia italiane che straniere, a cominciare da marchi
internazionali del calibro di Nash e Korda. Proprio Korda, per la prima volta a una fiera italiana,
ha presentato in esclusiva assoluta per l’Italia le immagini mozzafiato dell’attesissimo
film "Underwater 7", che gli appassionati aspettavano da cinque anni. Oltre a Korda e Nash,
nei padiglioni del quartiere fieristico i visitatori hanno trovato altri marchi leader e negozi
specializzati, incontrato esperti del settore e testimonial di importanti produttori e distributori,
fato acquisti e partecipato a dibattiti di attualità.

In contemporanea al “Carp Show”, “Artificiali - lures expo” (www.artificialishow.it) ha presentato
le migliori aziende e negozi di pesca con gli artificiali di tutte le principali discipline, praticate sia in
fresh che in salt water. Grazie a un team di specialisti del settore, il mondo degli artificiali è stato
così rappresentato e divulgato tramite dimostrazioni pratiche in vasca, video e relazioni tecniche.
Sul versante espositivo e dello shopping, ad “Artificiali” erano presenti i principali marchi che
importano, producono e distribuiscono i maggiori brand di esche artificiali, canne, mulinelli e
accessori. Oltre a prestigiosi negozi specializzati, provenienti da tutta Italia, passeggiando nei
padiglioni i visitatori hanno potuto ammirare piccole, medie e grandi imbarcazioni da pesca,
kayak, belly boats, motori fuoribordo e trolling motors, ecoscandagli, GPS e altri strumenti
innovativi per le imbarcazioni da pesca.
Due spettatori particolarmente abili o... fortunati sono anche riusciti ad aggiudicarsi in una gara
di lancio i due esclusivi soggiorni di pesca al luccio in Svezia offerti dal tour operator “Pesca in
Svezia”, in collaborazione con il mensile “Pesca Spinning”.


Tags

NOTIZIE