Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara. Al via "Il cafè della Domenica"

 

 Il cafè della Domenica

 Il Cafè Della Paix si rivela sempre di più un punto di riferimento per la città, proponendo iniziative accativanti, uno stare insieme condividendo passioni comuni. Nuovi appuntamenti diversificati fra loro ma accomunati dalla giornata di festa e dalla voglia di ritrovarsi assieme attraverso interessi e passioni comuni.

"Il Cafè della Domenica” è il titolo di un intenso programma di iniziative che la Cooperativa

Sociale “Il Germoglio”sta promuovendo all'interno del locale "Cafè de la Paix" allo scopo di far

conoscere maggiormente i tanti settori di interesse che arricchiscono il progetto di questo locale:

attorno all’offerta del tradizionale Menu (con prodotti biologici e del mercato equosolidale), al

Cafè de la Paix ruotano infatti progetti, persone, idee tutti accomunate dal principale obiettivo che

è quello di promuovere una cultura quotidiana di integrazione e comunità, attraverso un costante

lavoro di rete e l’inclusione delle tante diversità con cui entriamo continuamente in contatto,

inclusione che si può tentare di raggiungere in primis attraverso il lavoro, ma anche attraverso una

certa proposta di cibi, l’approfondimento culturale, l’incontro e le testimonianze, o infine attraverso

la condivisione di hobbies e interessi artistici.

Oltre quindi ad ospitare Mostre ed eventi pubblici, che comunque danno ragione di esistere a questo

che vuole essere uno Spazio Culturale per la città, è così nata l’idea di quattro percorsi tematici

che si avvicenderanno domenica dopo domenica al Cafè, nati dalla collaborazione con altrettanti

partners che affiancheranno la cooperativa nell’organizzazione

“In piazzetta Corelli se ne parla” è un percorso pensato su 5 appuntamenti, il prossimo domenica

11 novembre, con l’intento di offrire spunti di riflessione (attraverso film, testimonianze o letture)

su aspetti critici ma anche esperienze positive in tema di integrazione (con particolare riferimento

alla Salute Mentale) nella nostra città, grazie alla collaborazione con i soci di IrregolarMente,

associazione di volontariato.

“Crea con gusto” vuole coinvolgere famiglie con bambini (da sempre i primi destinatari dei

progetti educativi della cooperativa) in un percorso di 6 laboratori creativi dove si potranno

riutilizzare materiali di “scarto” (imballaggi e altro) per inventarsi modi originali di abbellire una

tavola. Il Laboratorio sarà guidato da “La Bottega di Utilla” e prevede al termine un buffet da

gustare utilizzando proprio i manufatti appena creati. Si comincia DOMENICA 28 OTTOBRE.

“A cena con l’Autore” si propone invece di creare serate “speciali” dove tutti coloro che amano

leggere (e sentire raccontare) potranno incontrare in sala scrittori e poeti che hanno voglia di

condividere la loro passione verso un certo uso della parola. Domenica 18 novembre a cena sarà

presente Fabio Vallieri.

“Sapori vicini e lontani” è un percorso che vuole riprendere la principale vocazione di questo

locale a fare del cibo il mezzo per conoscere e integrare culture, abitudini, tradizioni. Ci sarà quindi

spazio per assaporare, in modo “dedicato”, prodotti di aziende locali presenti nei nostri mercati

locali (cominceremo domenica 4 novembre) così come per gustare sapori più “lontani” da sempre

presenti al Cafè de la Paix - sarà la cucina maghrebina ad essere protagonista in dicembre con un

pomeriggio di degustazione del Tè alla menta e un corso di cucina araba (appuntamenti inseriti nel

Programma di Danza del Teatro Comunale)

 

 


NOTIZIE