Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Consiglio ESA a livello ministeriale 20 e 21 novembre

Consiglio ESA a livello ministeriale

 

Consiglio ESA a livello ministeriale

 

Obiettivi e priorità dell'Europa nello spazio saranno discussi nel Consiglio a livello Ministeriale che si terrà a Caserta il prossimo 20 e 21 novembre.
 
I ministri incaricati delle attività spaziali all'interno dei 20 Stati Membri dell'ESA e del Canada si incontreranno per accordarsi su un piano per promuovere la conoscenza, sostenere un'Europa nuova e competitiva, e per dare il via a servizi basati sulle tecnologie dallo spazio.

Puntuale nel raggiungere gli obiettivi della propria missione, ESA attrae sempre più l'interesse politico. Con la Polonia che si aggiungerà proprio nel Consiglio Ministeriale, ESA avrà 20 Stati Membri, rispetto ai 18 del precedente Consiglio Ministeriale dell'Aia, Paesi Bassi.

ESA ha anche degli Accordi di Cooperazione con nove degli altri dieci stati membri dell'Unione Europea che non sono ancora membri dell'ESA. Anch'essi prenderanno parte al Consiglio Ministeriale. Il Canada partecipa ad alcuni programmi ESA con un Accordo di Cooperazione.

Inoltre, diversi osservatori sono stati invitati a prendere parte al Consiglio: la Bulgaria, l'unico stato membro dell'Unione Europea che non ha concluso un accordo di cooperazione con l'ESA; le organizzazioni Eumetsat, la Fondazione Europea per la Scienza, l'Agenzia Europea per la Difesa, l'Agenzia Europea per la Sicurezza Marittima e l'Unione Europea.

L'incontro si terrà alla Reggia di Caserta, in Viale Giulio Douhet 22, 81100 Caserta.

Immagini : European Space Agency


Scienza Natura Storia e Salute