Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Elezioni anticipate in Israele

Secondo fonti ufficiali, durante la notte il parlamento israeliano, denominato Knesset, ha votato il suo scioglimento. Di conseguenza sono state convocate le elezioni legislative ed anticipate al 22 gennaio 2013. Il primo ministro, Benjamin Netanyahu sembra essere comunque ancora il grande favorito. Egli aveva già dichiarato in precedenza che si sarebbe fatto ricorso a questa misura estrema nel caso non fosse stato possibile approvare il bilancio dei prossimi due anni. Va infine osservato che comunque in 40 anni di storia israeliana solo una volta il parlamento è giunto a fine legislatura.

 

nella foto B. Netanyahu

di Antonio Vaianella


NOTIZIE