Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Ultime fasi per il campus Coni dedicato ai bambini delle tendopoli

 Nato nel pieno dell’emergenza sisma il campus straordinario organizzato dal Coni provinciale presso l’Oasi di Vigarano Pieve, esaurirà il suo compito in concomitanza con l’allestimento di centri e gruppi estivi coordinati dalle amministrazioni locali dei Comuni ferraresi colpiti dal sisma. Al Campus intanto impazza la musica e la danza proposta di Jazzercise

Il campus straordinario e gratuito organizzato dal Coni provinciale presso l’Oasi di Vigarano Pieve, sede estiva del Canoa Club Ferrara, proseguirà la sua attività fino al 30 giugno. Lo ha confermato Luciana Boschetti Pareschi, presidente provinciale Coni, ieri, dopo una serie di colloqui avuti in questi giorni con sindaci e/o assessori delle amministrazioni locali dell’Alto Ferrarese: “I bambini e i ragazzi delle scuole dell’obbligo presenti nei Comuni di Vigarano Mainarda e Mirabello che più hanno usufruito di un servizio che li tenesse impegnati in piena e immediata emergenza sisma stanno gradatamente confluendo nei centri o gruppi estivi coordinati dagli enti locali sul territorio. Il nostro compito era di natura sussidiaria ed era rivolto in un secondo momento alle famiglie che più stavano sopportando una situazione di disagio, materiale o psicologico. Cosa che stiamo espletando con un numero di ospiti dimezzatosi del 50% rispetto alla prima fase, ma con l’intento di non soprassedere alle istanze educative di questo servizio. Attività che, pertanto, proseguirà, come da previsioni iniziali, il 30 giugno”.

Il bisogno di svago e divertimento che hanno i bambini e i ragazzi, d’altronde, è straordinariamente intenso. Lo attestano le numerose proposte sportive, ludiche e d’intrattenimento snodatesi lungo il periodo d’attività. Particolarmente apprezzata, ultima in ordine di tempo, anche “Jazzercise”, il programma di fitness e di allenamento che offre in 60 minuti di lezione una fusione di passi di danza, pilates, yoga, kick-boxing, latino-americano, con lo sfondo e il ritmo dei brani musicali più acclamati del momento. Rita Minarelli e Rita Malagutti, istruttrici di lungo corso presenti sul palco attrezzato per l’occasione all’Oasi, hanno così regalato sorrisi a fine giornata anche agli adulti che si sono scatenati in pista, tra balli e danze altamente coinvolgenti.  


Tags

NOTIZIE