Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Cecina. Abusivismo commerciale: sorpresi a truffare i turisti

 I carabinieri della Stazione di Castiglioncello, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare l’abusivismo commerciale, mirato sia alla vendita di merce con marchi contraffatti che alla vendita di prodotti comuni, ove però il venditore è privo di apposita licenza, hanno elevato tre sanzioni amministrative ed eseguito un sequestro penale.

Nel corso dei controlli finalizzati al controllo dell'abusivismo commerciale operati durante l’ultimo fine settimana, caratterizzato dall’afflusso di numerosi turisti, vista anche la concomitanza della festa del pesce, i carabinieri hanno
sorpreso tre cittadini senegalesi che vendevano abbigliamento ed accessori non firmati
lungo il Lungomare Cristoforo Colombo, occupando inoltre suolo pubblico sprovvisti della
relativa autorizzazione. A ciascuno dei tre è stata elevata una sanzione amministrativa di € 500.
Un altro venditore abusivo è stato sorpreso in posso di merce con marchi contraffatti, capi
di abbigliamento e scarpe, pertanto è scattata la denuncia penale ed il sequestro della
merce.

 


Tags

NOTIZIE