Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Livorno Cecina. Ritrovato minorenne scomparso in Germania il 14 maggio

Alle prime ore dello scorso sabato 2 giugno, i Carabinieri di Cecina, chiamati da una coppia di giovani turisti italiani, hanno ritrovato un minorenne di origine tedesca allontanatosi dalla propria abitazione di Monaco (Germania) lo scorso 14 maggio.


Albert il suo nome (di fantasia), 15enne alto circa m.1,75, studente, che parla un buon inglese e mastica qualche parola di italiano ha subito rappresentato il desiderio di voler fare rientro a casa.
Ai militari ha spiegato di essersi allontanato dalla propria abitazione per fare una vacanza in solitaria e con l’autostop, dopo aver toccato diverse località turistiche della costa ligure-tirrenica, era giunto a Cecina.

Aveva dormito e mangiato in situazioni di fortuna ma ora era stanco.
Acquisiti i suoi dati completi il giovane è stato accompagnato al pronto soccorso di Cecina al fine di accertare le sue condizioni di salute, che apparivano comunque molto buone, mentre i carabinieri hanno accertato la presenza di Albert nell’apposita Banca Dati, quale persona scomparsa da ricercare.

Pertanto contattati gli uffici consolari tedeschi e quindi i genitori del ragazzo, si è concordato che i genitori sarebbero partiti immediatamente per venire a prendere il figlio.
Sino all’arrivo dei genitori (avvenuto alle 20:30 del 2 giugno) Albert è stato ospitato in caserma dove ha mangiato e guardato la televisione.

Tags

NOTIZIE