Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Terremoto. Campus gratuito: Coni, Istituzioni e aziende uniti

 Una risposta ai bisogni del territorio, in piena emergenza sisma, soprattutto nei comuni


dell’Alto Ferrarese, proviene anche dal comitato provinciale Coni di Ferrara. Grazie infatti

all’avallo del massimo ente sportivo, a livello nazionale, nasce sul territorio “La scuola

chiude. Il Coni apre Educamp”, il campus straordinario e gratuito, allestito dal 29 maggio

presso l’Oasi naturalistica di Vigarano Pieve (Fe), autentico gioiellino ricavato dalla

dismissione di una ex cava di sabbia, al centro di una radura tipica del paesaggio padano.

Fino al 29 giugno - ma gli organizzatori non escludono al momento proroghe – l’area affidata

al Canoa Club Ferrara che ne ha fatto un centro di riferimento della canoa paralimpica

regionale e nazionale oltre che sua sede estiva, il Coni provinciale coordinerà un’attività

educativa tra gioco, sport e animazione, rivolta a bambini e ragazzi (6-13 anni) di famiglie dei

comuni dell’Alto Ferrarese che più stanno risentendo delle conseguenze della scossa tellurica.

A quattro giorni dall’avvio, in piena emergenza, il campus fa registrare 205 presenze, il 75%

delle quali provenienti dai Comuni di Vigarano Mainarda e Mirabello, ma non mancano quelle

di Ferrara, Bondeno, Poggio Renatico e Sant’Agostino. Poi dall’11 al 30 giugno, sempre dal

lunedì al venerdì, dalle 8,00 alle 18,00, in accordo con le amministrazioni locali interessate,

l’attività sarà riservata ai bambini provenienti da famiglie con abitazioni dichiarate inagibili o

con comprovate situazioni di disagio, da dichiarare attraverso autocertificazione. Lo ha

confermato Giulia Massari, assessore all’istruzione del Comune di Vigarano Mainarda,

presente alla conferenza stampa di presentazione. “S’era creata una situazione di disagio

ulteriore dopo la seconda scossa. Per cui abbiamo deciso anche insieme a sindaci di altri

Comuni, di permettere la presenza al campus al maggior numero di famiglie data la chiusura

anticipata dell’anno scolastico. Poi, dall’11 giugno cercheremo di orientare le presenze alle

famiglie di bambini che più ne hanno bisogno”. Sono 15 gli educatori Coni coinvolti

unitamente a 15 collaboratori Coni e 35 operatori volontari che si avvicendano durante la

giornata per garantire il servizio. Luciana Boschetti Pareschi, presidente del Coni, ha

illustrato l’iniziativa, ha presentato i coordinatori del campus, Luigi Zaccarini unitamente a

Mario Samaritani, ha elencato i gruppi sportivi che dopo quattro giorni hanno assicurato

l’apporto tecnico: Dimensione Nordic Walking, Nordic Walking Company, Ferrara Tchouckball,

La Ferrarese Idrosart Bocce, Atletica Estense, Palestra Ginnastica Ferrara, Accademia

Bernardi di Scherma, Gruppo Uguale ed Opposto, Cus Ferrara Rugby Femminile, Pallacanestro

Vigarano Basket (la cui prima squadra è in lizza in questi giorni per la promozione nella

massima serie), Ferrara World In Line Pattinaggio Corsa su Strada, Volley 4 Torri, Vigaranese

Calcio, Compagnia Arcieri Filippo degli Ariosti. In chiusura Luciana Boschetti Pareschi ha

ringraziato ad uno ad uno enti, istituzioni ed organizzazione che si stanno adoperando a puro

titolo gratuito per la messa a punto del campus straordinario:

Coni, Coni Emilia Romagna, Comitato Italiano Paralimpico Emilia Romagna, Canoa Club

Ferrara, Oasi di Vigarano, Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Ferrara, Comune

di Vigarano Pieve, Avis provinciale di Ferrara, Associazione Vola nel Cuore, Mobyt, Trial,

Bricomen, Mc Donald’s, Bruni Costruzioni, Centro Commerciale Le Valli e Guercino, Bennet,

Impresa Edile Vezzani, Magnani Calcestruzzi, Vassalli Bakering, Seminario Arcivescovile

dell’Annunciazione, Banco Alimentare, Famiglia Bisi, Granarolo, Fermac, Bonfatti Mirco Vivai,

Ageste, Azienda Farmaceutica Municipalizzata, Tpc Occhiobello Allestimento Fiere, Pastificio

Ricci, Coop Costruzioni, Grandi Riso, Acqua Paradiso, Elettrica Neon, Digital Neon, Carife

Banca, HolidayV Village Florenz, Pacifico Self Service, Sistema Wolcon.

Per eventuali richieste scrivere al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tags

NOTIZIE