Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

5 buone ragioni....: così la Rete sostiene Emergency per la campagna sul 5 per mille

 

 “5 BUONE RAGIONI PER DONARE IL TUO 5 PER MILLE A EMERGENCY”

Così la Rete e le web tv sostengono Emergency per la campagna sul 5 per mille. 
Nel video interattivo la storia di 5 tra i 120 volontari espatriati 
nei centri ospedalieri diffusi in tutto il mondo e gestiti da Emergency 
Giovedì 3 maggio 2012 – “Perché ti chiediamo di donare il tuo 5 per mille a Emergency? 
Per molte buone ragioni: perché abbiamo curato bene e gratis oltre 4 milioni e mezzo di 
pazienti, perché ripudiamo la guerra, perché rendiamo il diritto alla cura un diritto concreto 
ogni giorno”. Sono i messaggi contenuti nelle interviste realizzate a cinque espatriati di 
Emergency, che spiegano direttamente dagli ospedali e centri chirurgici nei quali prestano 
servizio le buone ragioni per sostenere Emergency devolvendo il 5 per mille.
Le testimonianze raccolte sono di  Luca Radaelli (infermiere), Manuela Valenti (pediatra), 
Emanuele Nannini (coordinatore), Marilena Zambrino  (infermiere)  e Raffaella Baiocchi
(ginecologa).  Con loro è partita la campagna online “5 buone ragioni per donare il tuo 5 per 
mille a Emergency” firmata dall’osservatorio e network delle web tv italiane Altratv.tv. Così 
medici e infermieri in partenza dall’Italia e il personale degli ospedali in Afghanistan e Sudan
raccontano come usano quotidianamente i fondi raccolti con il 5 per mille e perché anche 
questa modalità di donazione è molto importante.
Il video interattivo può essere visto  nell’home page del canale YouTube dell’associazione
oppure con  un link diretto sempre al  canale YouTube: guardandolo si possono scoprire e 
approfondire le “5 buone ragioni per donare il tuo 5 per mille a Emergency”.

Tags

NOTIZIE