Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Piatto Estense 2012: con la Camera di Commercio protagonista l'aglio di Voghiera

 Ecco i vincitori:

Federica Fava della Classe 3^ I dell’Istituto Orio Vergani, per la ricetta “Lasagnette black and yellow”,

Chiara Spiller, della classe 5^ B  dell’Istituto Dosso Dossi per il piatto in ceramica graffita dedicato all’Aglio di Voghiera

Le splendide sale di Palazzo Pendaglia, sede dell’Istituto Alberghiero “Orio Vergani”, hanno visto, nella serata di lunedì 14 maggio, la presentazione del Piatto Estense (dedicato, quest'anno, all'Aglio di Voghiera), l'iniziativa promossa per l'ottavo anno consecutivo dalla Camera di Commercio di Ferrara in collaborazione con gli Istituti “Orio Vergani”, “Dosso Dossi” e “Fratelli Navarra”.

Ospiti, tra gli altri, del Presidente della Camera di Commercio, Carlo Alberto Roncarati, la dirigente dell’Istituto Vergani e dell'Istituto Agrario Fratelli Navarra, Roberta Monti, il dirigente dell'Istituto Dosso Dossi, Fabio Muzi, il Prefetto di Ferrara, Provvidenza Raimondo, la Presidente della Provincia,  Marcella Zappaterra, l'assessore alle Attività produttive del Comune di Ferrara, Deanna Marescotti, il Presidente del Tribunale, Pasquale Maiorano, i rappresentanti delle forze dell’ordine e numerosi presidenti e direttori delle associazioni territoriali di categoria, oltre a numerosi ristoratori della provincia.

Sulle tavole, accuratamente preparate dagli alunni della scuola alberghiera, gli ospiti hanno apprezzato la straordinaria versatilità dell'aglio, prelibato primo attore in cucina ma anche straordinario strumento per lo sviluppo economico e turistico dell'intero territorio ferrarese. Una giuria tecnica ha assegnato la palma della ricetta “migliore” alle “Lasagnette black and yellow”, ideate da Federica Fava della Classe 3^ I  dell’Istituto Orio Vergani.

“Veicolare i valori dello “stile ferrarese” di accoglienza attraverso la tutela della qualità delle nostre produzioni, del saper fare legato alle tradizioni e ai luoghi di origine della nostra gastronomia – ha sottolineato il presidente Roncarati - costituisce la peculiarità di questo progetto, che vede in prima fila la Camera di Commercio e che trova nella partecipazione delle scuole, delle associazioni di categoria e delle imprese un valore aggiunto insostituibile. Sulle tavole dei ristoranti ferraresi - ha aggiunto Roncarati - si promuove così l’intera provincia e il suo straordinario territorio, dando un contributo concreto alla diffusione dei veri sapori della nostra enogastronomia e alla loro tutela, anche in chiave di lotta alla contraffazione”.

Il Piatto Estense 2012 ha vissuto il primo momento del suo percorso – che porterà a fine estate la ricetta e il piatto, da donare ai turisti, sulle tavole dei ristoranti della provincia che aderiranno all'iniziativa – tra le aule dell’Istituto Dosso Dossi, dove gli studenti hanno realizzato con tecniche antiche un piatto in ceramica graffita ispirandosi appunto all’Aglio di Voghiera. Quello ideato da Chiara Spiller, classe 5^ B, è stato dichiarato il 14 febbraio scorso da una giuria tecnica il contenitore ideale per un prodotto che suscita Emozioni Tipiche Garantite (ETG). Per completare in un cerchio perfetto arte, creatività, professionalità – senza dimenticare studio della tradizione e capacità di innovazione – una accurata ricerca scientifica sulle origini dell’Aglio di Voghiera che ha visto protagonisti gli studenti della 4^ classe dell'Istituto Fratelli Navarrra, sede di Malborghetto,  Fabio Farinella, Francesco Garbellini, Andrea Loberti e Mirco Pregnolato.


Tags

NOTIZIE