Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Prato. Ruba da una cooperativa sociale, denunciato pratese

La notte tra martedì e mercoledì 9 maggio, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero - per furto aggravato e possesso di attrezzi da scasso – A.L.M.., 42enne, nato a Prato, domiciliato a Sesto Fiorentino (FI), pregiudicato.

Aveva scavalcato il muro di recinzione e forzato una porta secondaria della sede pratese di una cooperativa sociale per scassinare un distributore automatico di bevande ed impossessarsi delle monete in esso contenute.

I Carabinieri  del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Prato sono stati allertati da una telefonata giunta al “112” ed effettuata da un operatore della cooperativa che, resosi conto del furto in atto, ha potuto fornire in diretta la descrizione del ladro che intanto si era dato alla fuga dopo aver abbandonato sul posto gli attrezzi da scasso.

Le ricerche effettuate nel cuore della notte hanno poi consentito di rintracciare nel centro storico della città una persona che corrispondeva alla descrizione del malfattore, peraltro una vecchia conoscenza delle forza dell’ordine.

Avuta la certezza che si trattasse proprio del ladro alla cooperativa sociale, è scattata la perquisizione che ha consentito di trovare e recuperare la somma già contenuta nel distributore, denaro che è stato restituito ai legittimi proprietari. Gli attrezzi da scasso invece sono stati sottoposti a sequestro.


Tags

NOTIZIE