Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Reggio Emilia Correggio. Presentato "Mobidi" il nuovo servizio per la mobilità sostenibile

 Il Sindaco Marzio Iotti e l’Assessore alla Mobilità Sostenibile della Provincia di Reggio Emilia hanno presentato in Municipio a Correggio MOBIDI’, il servizio dedicato alla promozione della mobilità sostenibile: dal car pooling – auto in condivisione - al trasporto pubblico e privato a basso impatto ambientale. Cittadini e aziende potranno rivolgersi a MOBIDI’ per avere informazioni sui servizi esistenti e aderire al car pooling, o anche per segnalare miglioramenti possibili.

Si aggiunge con MOBIDI’ un nuovo tassello al progetto IMOSMID - la sperimentazione del car pooling e degli altri mezzi di mobilità a basso impatto ambientale nel bacino industriale di Correggio - finanziato dal programma europeo Life+.

Sono già 17 gli equipaggi che hanno deciso di sperimentare il car pooling per il tragitto casa-lavoro con i mezzi elettrici messi a disposizione gratuitamente da ACT, uno dei partner di IMOSMID.

“Difficile valutare correttamente non dico il costo ambientale ma anche solo quello economico dei nostri comportamenti, come quello dell’uso dell’auto – ha esordito il Sindaco Marzio Iotti - a partire dall’acquisto e mantenimento, sino alle tasse che paghiamo per sostenere i costi della rete stradale.
 
Se facessimo il calcolo, realizzeremmo che l’auto, anziché farci risparmiare tempo, ci costa mesi di lavoro.” “Per questo - ha proseguito- “è davvero interessante l’idea di modificare le nostre abitudini in maniera intelligente, prendendo in esame per esempio la possibilità di condividere il tragitto casa-lavoro, come proposto da questo progetto.” “La nostra regione, all’avanguardia in tanti ambiti, sconta ancora nella mobilità un’arretratezza rispetto ad altri paesi europei che dobbiamo recuperare: certamente sono importanti le
ciclabili – a Correggio vi sono 45 km di piste, e la prima, nel ’93, fu realizzata proprio per collegare al centro la zona industriale – ma occorre complementarietà di proposte. Fra queste, dall’autunno a Correggio saranno ampliati orario e percorso di funzionamento del bus Quirino, che collegherà negli orari di punta il centro cittadino alla zona industriale” .
 
L’Assessore alla Mobilità Sostenibile della Provincia Alfredo Gennari ha proseguito: “oggi affrontiamo un tema del futuro: la crisi economica ha in parte attenuato la drammaticità del problema, ma se andiamo avanti così, nel giro di 4-5 anni per il nostro territorio il funzionamento della mobilità e la qualità dell’aria saranno un’emergenza. Per questo la Provincia di Reggio Emilia ha scelto di essere capofila del progetto, sostenendo insieme alla Comunità Europea e all’ACT la fase iniziale di questo progetto, che dovrà proseguire con un coinvolgimento sempre più diretto del privato. Correggio è stata scelta come esperienza pilota, per mettere a punto un modello che potrà essere replicato in molte altre realtà..”
 
Stefano Morlini dell’Agenzia Locale per la Mobilità ha presentato alcuni dati della sperimentazione, evidenziando fra l’altro come nei tre mesi iniziali la pratica del car pooling abbia ridotto per i partecipanti da 31.666 a 13.225 i km percorsi, da 3500 a 1.100 i viaggi compiuti, e prodotto un risparmio di oltre 2329 kg di CO2 liberati in atmosfera.
Roberta Filippi della Provincia ha presentato due opportunità messe a punto da MOBIDI’ per favorire i privati che vorranno sperimentare il car pooling: il sito www.mobidi.it per offrire o cercare passaggi in auto e informarsi sulla mobilità del territorio, e il TICKET promozionale (10 euro di buono spesa ogni 500 km percorsi in car pooling).
 
Infine hanno preso la parola due “testimonial” del car pooling casa-lavoro, Guido Petocchi e Antonio Rabitti che hanno raccontato la loro esperienza positiva: risparmio di denaro e occasioni di socializzare fra colleghi e non – gli attuali equipaggi sono composti da persone che abitano oltre che a Correggio, a Reggio, Fabbrico e Rio Saliceto.

MOBIDI’-Corso Mazzini 33 Correggio - tel.0522 630753 mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; aperture al pubblico: lunedì e giovedì 14,30-17,30; martedì 9-12.

Tags

NOTIZIE