Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Football Americano: Aquile Ferrara ARA Radiatori sconfitta e grandi progressi

  Il pubblico che ieri al motovelodromo ha tifato per le Aquile Ferrara ARA Radiatori nel difficile match contro i forti Guelfi Firenze ha assistito a un bellissimo incontro di football americano, che a visto il team estense uscire sconfitto 19 a 26 ma che ha mostrato una squadra in crescita che oggi è anche in debito con la fortuna e che ancora una volta ha pagato dazio all'inesperienza. La cronaca della partita racconta della squadra delle Aquile che ho giocato alla pari con il forte team toscano, una delle possibili candidate al titolo finale, mostrando una grande crescita tecnico-tattica e un carattere frutto dei buoni allenamenti che il coaching staff ha saputo costantemente dirigere fino ad oggi.

Il match comincia con le squadre che si affrontano a viso aperto e i primi drive, seppur caratterizzati da attacchi in grado di muovere bene la palla sono vinti dalle difese che costringono regolarmente al punt gli attacchi avversari. Verso lo scadere del primo tempo però un intercetto della difesa dei Guelfi riporta la palla vicino alla end zone estense e nel successivo drive il wide receiver Mannatrizio (#2) su preciso pass del QB Arcangeli (#2), risultato fissato sul 7 a 0 dal kick di Petrucci (#8).

Le Aquile davano la prima dimostrazione di maturità e nel drive successivo, nel quale si andava al cambio di campo per il secondo quarto, dopo una serie di down chiusi andava in touchdown con una travolgente azione di corsa del receiver Mingozzi (#22), portando il risultato sul 6 a 7, il calcio aggiuntivo è sbagliato. Dopo questo drive, nel successivo attacco dei Guelfi, si assiste ad uno degli episodi che in qualche modo hanno deciso il match; la difesa dopo aver ben contenuto l'attacco toscano sulla line di end zone sul terzo tentativo riesce a deflettare la palla ma con il rimbalzo l'ovale finisce direttamente sul corpo di un attaccante dei Gulfi che realizza così un touchdown, che con il calcio aggiuntivo del solito Petrucci (tre su tre le sue realizzazioni oggi) porta il risultato sul 6 a 14.

Torna in campo l'attacco estense che non ancora una volta, così come la difesa oggi, da un nuovo segnale di maturità e concentrazione e dopo un down conquistato segna un secondo touchdown con il receiver De Biaggi (#80) che riceve un passaggio del QB Malta (#8); il calcio aggiuntivo di Vito De Marco (#20) riapre la partita fissando il punteggio sul 12 a 14. Prima della fine del primo tempo con un ottimo drive i Guelfi tornano a segnare con il receiver Bini (#7), calcio buono e risultato fissato sul 12 a 21 anche perché il successivo drive delle Aquile finisce con lo scadere del primo tempo. Il secondo tempo si apre con un drive importante perché la difesa con un gioco aggressivo e intelligente costringe l'attacco toscano a giocare in affanno e giunge all'intercetto; purtroppo nel successivo drive l'attacco non riesce a sfondare e sul punt commette un errore di ingenuità, snap sbagliato e safety, 2 punti agli avversai e palla all'attacco dei Guelfi sul punteggio di 12 a 23. Il drive successivo permette alla difesa estense di dare ancora una grande prova di solidità, ferma l'attacco avversario a poche iarde dall'area di touchdown e subisce solo i 3 punti di un field goal, per altro quasi intercettato, 12 a 26.

Ieri però le Aquile avevano volontà e capacità e nonostante una palla persa riuscivano a neutralizzare l'attacco dei Guelfi e ad andare in touchdown ancora con Mingozzi, che con un'altra corsa travolgente che ha tagliato la difesa avversaria e il successivo calcio di Vito De Marco modifica ancora il risultato in 19 a 26. La difesa riesce ancora a fermare il forte attacco fiorentino e riconsegna la palla all'attacco estense con meno di un minuto da giocare. Purtroppo gli ultimi tentativi venivano frustrati dalla forte difesa avversaria e la partita finiva con la palla nelle mani dei Guelfi e il pubblico ad applaudire le squadre. I ragazzi di coach Mantovani possono considerare quella di oggi come un vittoria, perché il carattere e l'organizzazione mostrata in campo dimostrano come il prosieguo del campionato possa essere affrontato con ottimismo. Il gioco mostrato oggi deve essere la base su cui costruire con il coaching staff un futuro sportivo che questa sera sembra sorridere ai giovani atleti estensi.


Tags
Articoli più vecchi
Intervista a Katia Soglietti, Capitano dell'Ariosto Pallamano Ferrara
Venerdì 12 Febbraio 2016
(4430)
Leggi tutto...
Intervista a Gianmarco Ebeling, cestista ferrarese
Martedì 13 Ottobre 2015
(4813)
Leggi tutto...
Intervista a Jacopo Valli, campione italiano di Karate Shokotan
Venerdì 03 Luglio 2015
(4457)
Leggi tutto...
Intervista a Davide Bianco, giovane e promettente calciatore
Martedì 09 Giugno 2015
(2517)
Leggi tutto...
Intervista a Nicola "Sunny" Massari, Preparatore atletico dell' Azzurra Ceprini...
Venerdì 15 Maggio 2015
(1911)
Leggi tutto...
GINNASTICA: FINALE SERIE A2: QUARTO POSTO DOLCEAMARO PER LA PGF
Venerdì 15 Maggio 2015
(1831)
Leggi tutto...
Intervista a Massimo Romano, Coach Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto
Lunedì 11 Maggio 2015
(1541)
Leggi tutto...
Ferrara Inline riempie Piazza Ariostea
Venerdì 01 Maggio 2015
(2658)
Leggi tutto...
La carica dei 500 pronta per Piazza Ariostea - 1°maggio...
Giovedì 30 Aprile 2015
(1887)
Leggi tutto...
Laura Ortu: la sua vita per il basket
Sabato 25 Aprile 2015
(2308)
Leggi tutto...
Intervista a Stefano Fusconi: una vita per lo sport
Lunedì 20 Aprile 2015
(1952)
Leggi tutto...
INTERVISTA A LUCIA MISSANELLI, GUARDIA DELLA PFF GROUP BASKET FERRARA.
Martedì 14 Aprile 2015
(2025)
Leggi tutto...
INTERVISTA A SILVIA CIARCIAGLINI, GUARDIA DELLA YALE PESCARA.
Venerdì 10 Aprile 2015
(2619)
Leggi tutto...
Vigarano Basket: Diretta 26 Marzo 2016 Meccanica Nova Vigarano vs...
Venerdì 31 Ottobre 2014
(3413)
Leggi tutto...
Basket: Wuber Famila Schio - Pallacanestro Vigarano 94-60 (67-44)
Lunedì 06 Ottobre 2014
(2905)
Leggi tutto...
Luca Capecchi, ex portiere di calcio, si racconta.
Venerdì 19 Settembre 2014
(3071)
Leggi tutto...
Olimpiadi del Ragazzo 2014
Venerdì 27 Giugno 2014
(1378)
Leggi tutto...
Massimiliano Duran, campione ferrarese di Pugilato, si racconta
Venerdì 09 Maggio 2014
(2972)
Leggi tutto...
Canoa Club Ferrara: 30 medaglie nelle gare nazionali di Subbiaco
Mercoledì 30 Aprile 2014
(3026)
Leggi tutto...
Scherma: Schiavina ritorna, ed è subito serie A
Lunedì 28 Aprile 2014
(2358)
Leggi tutto...
Articoli più vecchi