Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Ruba al mercato da una bancarella. arrestata dai poliziotti di quartiere

 Era andata al mercato in piazza Trento Trieste con una sua amica per scegliere qualche abito nuovo. Ma deve poi aver pensato di non pagarli.

Così una donna marocchina è stata sorpresa da un commerciante cinese di una bancarella del mercato di venerdì 20 aprile mentre, uscendo dallo spogliatoio dove aveva provato alcuni vestiti, ne restituiva solo una parte.

L’uomo le chiede quindi la restituzione dei capi provati contestandone la mancanza di alcuni. La donna invece nega ogni addebito e, viste le insistenze e constatato che non riusciva ad allontanarsi per far perdere le proprie tracce, estrae dalla propria borsetta una gonna e un paio di pantaloni dicendo che quelli erano indumenti di sua proprietà.

Il commerciante riconosce la merce come quella messa in vendita nella propria bancarella e visto che gli abiti erano stati nascosti nella borsa può affermare che non era intenzione della donna pagarli. Lei però reagisce violentemente sia verbalmente che fisicamente colpendo con pugni più volte il venditore mirando al volto e al corpo. L’uomo è riuscito a fatica a parare i colpi e solo coprendosi il capo con le braccia ha evitato conseguenze lesive.

La fase finale dell’evento viene confermato anche da una testimone, che ha visto la violenza usata dalla marocchina nei confronti del commerciante. Analoga dinamica dei fatti è stata fornita dalla titolare dell’attività nonché moglie del cittadino cinese, che ha assistito a tutto l’episodio.

Sul posto è intervenuto sono intervenuti i Poliziotti di Quartiere ed Agenti della Squadra Mobile. La donna responsabile del reato è stata accompagnata presso la Questura e posta in stato di arresto per il reato di tentata rapina. Il magistrato di turno considerata l’assenza di precedenti penali o di Polizia della donna, ne ha disposto la liberazione ai sensi dell’art. 121 delle norme di attuazione e coordinamento di procedura penale.


Tags

NOTIZIE