Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Cinema. "Appartamento ad Atene" trionfa al Phoenix film festival

Il film “Appartamento ad Atene” (2011) di Ruggero Dipaola, girato tra Cinecittà e la Puglia con il sostegno di Apulia Film Commission,  si è aggiudicato gli ambiti premi di Miglior Film e Miglior Regia al Phoenix Film Festival, il principale Festival internazionale di cinema in Arizona.

Dopo aver vinto il Premio come Miglior Sceneggiatura al Cape Town International Film Festival, in Sud Africa, e ben tre premi al BA Film Festival di Busto Arsizio (Premio del Pubblico, Miglior Film e Miglior Scenografia), l’opera di Dipaola è in concorso anche in altri prestigiosi festival americani: Palm Beach International Film Festival (dall’11 al 19 aprile), WorldFest Houston (dal 13 al 22 aprile), Tiburon International Film Festival (dal 19 al 27 aprile), Newport Beach film Festival (dal 26 aprile al 3 maggio), Los Angeles Greek Film Festival (dal 31 maggio al 3 giugno) e al Miff - Milano International Film Festival (dal 10 al 19 maggio).

Girato a Cinecittà e in Puglia, “Appartamento ad Atene” è stato scritto da Heidrun Schleef (palma d’oro al Festival di Cannes 2001 con il film “La stanza del figlio” di Nanni Moretti), dal regista e da Luca De Benedittis ed è interpretato da Laura Morante, Richard Sammel e Gerasimos Skiadaresis e, per la prima volta sullo schermo, Alba De Torrebruna e Vincenzo Crea.

Il film, prodotto da L’Occhio e la Luna in associazione con FI.LA.S. Regione Lazio ed A Movie Productions, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il sostegno del Programma MEDIA, di Apulia Film Commission, Roma Lazio Film Commission e Banca Popolare di Puglia e Basilicata, è tratto dall’omonimo romanzo che l’americano Glenway Wescott pubblicò nel 1945, ambientato nella Grecia occupata dai nazisti.  


NOTIZIE