Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara: nonni coraggiosi consentono la cattura di uno spacciatore

FERRARA:  NONNI CORAGGIOSI SI CONFIDANO CON LA GUARDIA DI FINANZA E CONSENTONO DI FAR ARRESTARE UNO SPACCIATORE NEI GIARDINI DI VIA CASSOLI 

NON NE POTEVANO PIU’ DELLA CONTINUA PRESENZA DI UNO SPACCIATORE E DEI TOSSICODIPENDENTI CHE SI AGGIRAVANO, A TUTTE LE ORE DEL GIORNO, NEL PARCO DI VIA CASSOLI. ERANO INTIMORITI DA QUELLE PERSONE CHE LI INDUCEVANO AD ATTRAVERSARE DI FRETTA IL PARCO PER RECARSI AI LABORATORI DELLA AUSL MA ANCOR PIU’ PREOCCUPATI PER I BAMBINI, ALCUNI FORSE I LORO STESSI NIPOTINI, CHE GIOCAVANO NEL GIARDINO DELL’ASILO IMMEDIATAMENTE RETROSTANTE IL LUOGO DI SPACCIO. NON NE POTEVANO PIU’ ANCHE PERCHE’ A QUALCUNO ERA CAPITATA LA DISAVVENTURA DI INCROCIARE LO SGUARDO DELLO SPACCIATORE CHE DI TUTTA RISPOSTA GLI AVEVA INDIRIZZATO OCCHIATE INTIMIDATORIE. PER QUESTE RAGIONI ALCUNI ANZIANI SI SONO FATTI CORAGGIO E HANNO ESPRESSO ALLA GUARDIA DI FINANZA TUTTO IL LORO  DISAGIO ED I TIMORI CHE QUELLA SITUAZIONE GLI PROVOCAVA. I FINANZIERI DELL’ANTIDROGA DEL COMANDO DI VIALE CAVOUR NON SE LO SONO CERTO FATTO RIPETERE DUE VOLTE ATTIVANDOSI IMMEDIATAMENTE E METTENDO SOTTO OSSERVAZIONE IL PARCO PER ALCUNI GIORNI. TANTO E’ BASTATATO PER INDIVIDUARE LO SPACCIATORE IN BOUJAILA HOUCINE, TUNISINO DI 30 ANNI,  ED IL VASTO GIRO DELLA SUA CLIENTELA COMPOSTO SIA DA TOSSICODIPENDENTI “STORICI” SIA DA GIOVANI “NEW ENTRY” NEL MONDO DELLA DROGA. IERI POMERIGGIO I FINANZIERI HANNO POSTO TERMINE ALLA CARRIERA CRIMINALE DI BOUJAILA HOUCINE BLOCCATO INSIEME A DUE GIOVANI TOSSICODIPENDENTI FERRARESI CHE STAVANO ACQUISITANDO DA LUI ALCUNE DOSI DI EROINA DEL TUTTO INCURANTI DELLA PRESENZA DI ALCUNI BAMBINI CHE GIOCAVANO POCO DISTANTE. PER IL TUNISINO SI SONO APERTE LE PORTE DELL’ARGINONE MENTRE L’ECO DELL’ARRESTO SI E’ SUBITO DIFFUSA TANTO CHE NELLA STESSA SERATA DI IERI SONO GIUNTE AL CENTRALINO DELLE FIAMME GIALLE DIVERSE TELEFONATE DI RINGRAZIAMENTO DA PARTE DI CITTADINI FERRARESI.

Fonte: Comunicato stampa Guardi di Finanza 08 maggio 2010


Tags

NOTIZIE