Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara. All’Università a lezione di canoa

 Grazie alla convenzione tra FICK e Ateneo estense, gli studenti del corso di scienze motorie potranno imparare i fondamenti di questo sport e diventare tecnici di base. Il Canoa Club Ferrara a supporto dell’iniziativa.


La canoa fa il suo ingresso all’Università di Ferrara. Dall’anno accademico in corso gli studenti di Scienze motorie potranno infatti inserire nel proprio curriculum di studi anche “Teoria, tecnica e didattica della canoa”. Un risultato reso possibile dalla convenzione tra Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK) e Università di Ferrara. Il progetto vedrà la partecipazione del Canoa Club Ferrara, individuato dalla Federazione come collaboratore logistico per lo svolgimento delle lezioni pratiche
anche grazie alla disponibilità dell’impianto di Vigarano Pieve.
Le sette specialità della canoa, di cui due olimpiche, e le conoscenze necessarie per conseguire il brevetto di “Tecnico di base FICK” diventano quindi materia di studio presso l’Ateneo estense.
“La canoa italiana è da molti anni ai vertici mondiali e questo grazie anche alla continua ricerca
e collaborazione con le Università - dichiara il direttore sportivo del Canoa Club Ferrara, nonché
tre volte campione italiano master di canoa slalom, Paolo Borghi -. I nostri allenatori vantano
un’esperienza pluriennale di insegnamento della canoa presso diversi atenei, dove questo corso ha
sempre registrato un altissimo gradimento. Quindi perché non farlo anche a Ferrara dove la canoa
è una realtà ben consolidata e da anni dà la possibilità a tutti, anche a persone con disabilità, di
praticare questo sport”.

Tags

NOTIZIE