Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

A due passi, fuori dal Mondo: intervista all'astronauta Paolo Nespoli

 

 

 

 

A due passi, fuori dal Mondo: intervista all'astronauta Paolo Nespoli

Montaggio di Matteo Marchetti, regia Daniela Zannoni, Antonio D'Antoni, Roberto Pocaterra.

Si ringrazia Paolo Nespoli per la disponibilità; l'Università di Ferrara e lo staff dei Venerdì dell'Universo, L'Agenzia Spaziale ESA e l'Ente americano Nasa per foto e filmati.

 

La Spedizione 26/27, missione spaziale di lunga durata sulla Stazione Spaziale Internazionale

(ISS), si è svolta dal 15 dicembre al 24 maggio 2011 e Paolo Nespoli ha trascorso questi 159 giorni

nello spazio con altri 5 membri dell'equipaggio compiendo una serie di esperimenti scientifici e

attività tecnologiche e didattiche. Non solo. Nel corso della missione l’equipaggio ha effettuato

attività di manutenzione ordinaria e straordinaria della ISS, sostenuto l'arrivo di navicelle di

rifornimento russe, europee e giapponesi, e ricevuto anche la visita di due Space Shuttle alla loro

ultima missione spaziale. Le normali comunicazioni ufficiali video e audio con la terra sono state

incentivate dall’uso dei Social Media che attraverso la diffusione di messaggi e immagini ad alto

effetto, hanno efficacemente contribuito a rendere partecipe il grande pubblico alla missione.

Nel corso dell’incontro Paolo Nespoli illustrerà queste attività e presenterà alcune delle migliori

tra le 25000 foto della terra che ha scattato durante i suoi sei mesi in orbita.


Profilo Biografico

Ing. Paolo Nespoli. Astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA)

Milanese di nascita, Paolo Nespoli ha 53 anni. È laureato in ingegneria aerospaziale e in

ingegneria meccanica. Dal 1991 fa parte dell’ESA (European Space Agency), dove per i primi sette

anni si è occupato della preparazione e della formazione degli astronauti e dei sistemi informatici di

supporto alle missioni spaziali. Nel 1998 e’ selezionato come astronauta e viene inviato a Houston

al Johnson Space Center della NASA. Alla fine del 2007 compie il suo primo viaggio nello spazio

di 15 giorni a bordo dello Space Shuttle Discovery STS-120. Nel novembre 2008 viene assegnato

ad una missione di lunga durata sulla Stazione Spaziale Internazionale. La missione parte nel

dicembre 2010 da Baikonur, in Kazachistan, su navicella spaziale russa Soyuz e termina nel maggio

2011 dopo 159 giorni in orbita.

 

 

 


Scienza Natura Storia e Salute