Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara. Giuseppe Pasculli promosso Generale di Brigata

Il Colonnello Giuseppe PASCULLI, già Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Ferrara dal 2001 al 2005 col grado , è stato promosso Generale di Brigata.

L’alto Ufficiale viene ricordato in città per l’encomiabile lavoro reso a tutto il territorio provinciale.

Con il nuovo grado di Generale continuerà il suo lavoro di Capo di Stato Maggiore della Legione Carabinieri Marche in Ancona.

L’Ufficiale Generale, originario di Bitonto (BA), ha avuto una lunga e davvero prestigiosa carriera nell’Arma. Infatti, nominato Sottotenente di complemento e successivamente vincitore di concorso per ufficiali in spe del ruolo normale è stato destinato al suo primo incarico nel 1974 al 1° Battaglione in Moncalieri e successivamente ha ricoperto importanti incarichi quali il comando del Nucleo operativo della Compagnia Carabinieri di Napoli Vomero; il Comando della Tenenza di Venosa, il comando della Compagnia Carabinieri di Caserta e di Isernia.

Nel grado di maggiore, tenente colonnello , ha ricoperto incarichi di comando in Palermo, Ascoli Piceno, Ferrara e infine Ancona. Proprio nel capoluogo marchigiano Pasculli col grado di Colonnello è stato Comandante del Reparto Comando della Legione Marche, prima di divenirne Capo di Stato Maggiore.

Numerose le onorificenze e le attestazioni di servizio guadagnate sul campo: Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana; Ufficiale dell’0rdine al Merito della Repubblica Italiana; Medaglia Mauriziana al merito di 10 lustri di carriera militare; Medaglia di Bronzo al Merito della Croce Rossa Italiana; Medaglia Militare d’Oro al merito di lungo Comando; Croce d’Oro per anzianità al servizio; Croce con Spade dell’Ordine al Merito Melitense.




Tags

NOTIZIE