Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Prato. Tasche schermate contro l'antitaccheggio, ma non sfugge ai Carabinieri

 E' accaduto ieri sera: la pattuglia del Nucleo Radiomobile CC di Prato è intervenuta presso una nota profumeria cittadina dove era stato segnalato un 40enne cittadino georgiano (poi risultato pregiudicato oltre che clandestino) che probabilmente aveva sottratto alcuni prodotti senza pagare.

La perplessità è nata dal fatto che il sistema anti taccheggio non ha segnalato i prodotti che il ladro aveva nascosto in una tasca del giubbotto: il giallo si è chiarito quando i militari hanno scoperto che la tasca era stata abilmente schermata proprio per impedire il corretto funzionamento del sistema anti taccheggio.

Profumi e cosmetici rinvenuti nella tasca schermata, per un valore di circa 200 euro, sono quindi stati recuperati e riconsegnati al proprietario, mente il ladro è stato arrestato per furto con destrezza.

Tags

NOTIZIE