Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara Comacchio. Il Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna” in visita a Comacchio

In occasione delle imminenti festività Natalizie il Generale Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, Gen. B. Vittorio Tomasone,  ha riunito una rappresentanza dei Comandi Provinciali di Ferrara e Ravenna a Comacchio.

L’Alto Ufficiale è stato ricevuto, lunedì mattina, dapprima presso la locale Compagnia Carabinieri di Comacchio,  dal Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Antonio Labianco, unitamente al Comandante della Compagnia Carabinieri di Comacchio Cap. Nozza Luca ed al Comandante della Stazione Carabinieri di Comacchio M.A.s.U.P.S. PARADISO Antonio Pasquale) quindi si è trasferito presso Palazzo Bellini di Comacchio dove ad attendere l’Alto Ufficiale vi era il Commissario Prefettizio Dr.ssa Pinuccia Niglio ed i Comandanti dell’Ufficio Circondariale Marittimo T.V. PASQUALOTTO Enrico ed il Comandante della tenenza Ten MOCA Federico ed una rappresentanza di Carabinieri dei Comandi Provinciali di Ferrara e Ravenna.

Dopo i saluti di rito il Comandante della Legione, alle cui dipendenze ci sono più di 5000 Carabinieri, si è trattenuto con i militari elogiandoli per i risultati ottenuti negli ultimi 12 mesi. In particolare Il Gen. Tomasone si è complimentato con i militari che del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara e della Compagnia di Comacchio per il “lavoro di squadra” svolto in occasione dell’omicidio della signora Guidi Rina.

Al termine dell’incontro il Generale Tomasone si è trattenuto a pranzo con i militari per il consueto “Pranzo di Corpo” per lo scambio degli Auguri di Natale, servito dagli allievi dell’istituto “Remo Brindisi” di Lido Estensi.

Un particolare ringraziamento è da rivolgere, infine, all’amministrazione comunale  per aver gentilmente concesso l’utilizzo di Palazzo Bellini, al signor FALZANI Enzo, contitolare del Bar Ideal di Comacchio; alle società “Samarcanda” di Belfiore d’Adige (Vr), Società Spiaggia e Mare,  ed al Ristorante “Meridiana” di Lido Spina per l’apporto logistico fornito per la buona riuscita dell’evento. 


Tags

NOTIZIE