Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Livorno Cecina. Controlli straordinari dei Carabinieri su tutto il territorio

 Cecina, Rosignano, Donoratico: Controlli straordinari del territorio per le festività.

Ieri pomeriggio, i carabinieri della Compagnia di Cecina, hanno effettuato un servizio
straordinario di controllo del territorio.
Il servizio era mirato a contrastare i reati contro il patrimonio, in una giornata in cui la
gente, in prossimità delle feste, esce per gli acquisti natalizi.
Nove pattuglie di personale in divisa ed in borghese hanno perlustrato le zone residenziali
ed artigianali dei tre centri, controllando numerose persone ed obiettivi.
 
Nel corso del servizio, a Rosignano Marittimo, tre cittadini romeni sono stati sorpresi
mentre asportavano del materiale ferroso dal cassone di un autotreno parcheggiato in
una rimessa nella frazione di Castelnuovo della Misericordia. Si trattava di materiale di
scarto comunque rivendibile. Nel corso della perquisizione al furgone che avevano in
uso, sono stati rinvenuti diversi arnesi atti alo scasso, pertanto i tre sono stati denunciati
per il furto del materiale e per il possesso degli arnesi atti allo scasso, successivamente
sequestrati.
 
Nell’ambito del controllo è emerso che uno dei tre, A.P., 29enne pregiudicato
per reati contro il patrimonio, aveva in pendenza un ordine di carcerazione per un furto
in precedenza consumato, pertanto condotto in caserma è stato dichiarato in arresto e
condotto in carcere. Un altro è stato denunciato perché in possesso di un documento di
identità romeno contraffatto.
 
A Cecina, durante un posto di controllo, un 27enne è stato sorpreso con due coltelli a
serramanico ed un manganello di tipo retrattile, nascosti nella propria autovettura, pertanto è stato denunciato porto di strumenti da punta ve taglio atti ad offendere.

NOTIZIE