Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Bologna. Bologna sale a bordo di e-mobility Italy

 Il primo cittadino di Bologna al volante di                 e-mobility Italy 

La città di Bologna sempre più protagonista nel progetto e-mobility Italy con la consegna di una smart electric drive a Virginio Merola, primo cittadino del capoluogo emiliano che aderisce cosi in prima persona al più grande progetto di mobilita urbana mai realizzato in Italia. La consegna delle chiavi e' avvenuta oggi al Motor Show di Bologna sullo stand smart da parte di Roland Schell, Direttore Generale Mercedes-Benz Cars in Italia. 

Da sempre impegnata nella ricerca e lo sviluppo di soluzioni di mobilità sostenibile, la città di Bologna sale a bordo di e-mobility Italy e porta nelle strade del capoluogo emiliano la mobilità a impatto zero di smart fortwo electric drive che entrerà a far parte del parco vetture del Comune di Bologna. 

Con e-mobility Italy, smart ed Enel hanno creato il più grande progetto pilota mondiale integrato per la mobilità elettrica che rende possibile la diffusione e l’utilizzo efficiente di veicoli elettrici, con tecnologie di ricarica all'avanguardia, grazie allo sviluppo di infrastrutture su misura, in grado di offrire servizi intelligenti e sicuri. 

Nell'ambito di questo progetto, Daimler fornisce 140 vetture elettriche e si fa carico della

 loro manutenzione. Enel è responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell'infrastruttura con circa 400 punti di ricarica dedicati, oltre al sistema di controllo centrale. 

Le vetture sono equipaggiate con motore elettrico a ‘zero emissioni’ da 30 kW (41 CV), e l’innovativa batteria agli ioni di litio con capacità di 17kWh, per una percorrenza di 135 km.


Tags

NOTIZIE