Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Iglesias Controlli antidroga nelle scuole, buoni i controlli interni

 La mattinata dell’11 novembre vede i militari della  compagnia Carabinieri di Iglesias, sotto il comando del capitano Raffaele Cossu, in una azione di controllo e di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti nelle scuole superiori del territorio. 

Trenta Carabinieri, con l’ausilio delle unita’ cinofile antidroga,  hanno controllato alcuni istituti scolastici superiori di Iglesias e Decimomannu. 

Impegnati nello specifico, i Carabinieri della stazione di Uta, che hanno arrestato a Decimomannu due studenti mentre si recavano a scuola, invece, all’interno delle scuole visitate dai carabinieri, non è stata trovata traccia di stupefacenti, a riprova anche di una adeguata vigilanza da parte del personale scolastico preposto. 

Pizzicati in flagranza, B.S.20enne, studente di Assemini e M. L., 19enne da San Sperate, sempre studente. 

Il primo, a bordo della sua autovettura Smart, si stava recando a scuola ma, oltre al peso culturale dei libri portava con se, già pronte per essere “piazzate”, nove dosi di marijuana.

Contemporaneamente, sempre dagli stessi carabinieri di Uta, veniva controllato il secondo studente; durante la perquisizione della sua abitazione venivano sequestrati:

- cinque sacchettini di marijuana per grammi settanta circa;

- dieci dosi di marijuana gia’ confezionate e pronte per l’eventuale spaccio;

- due bilancini di precisione. 

Lo stupefacente e’ stato sequestrato, mentre i ragazzi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e custoditi nelle camere di sicurezza  della compagnia CC di Iglesias e nella mattinata di sabato sono stati giudicati con rito per direttissima dinanzi al tribunale monocratico di Cagliari.


Tags

NOTIZIE