Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Natura Meno rifiuti e meno plastica per tutti con le nuove iniziative di Porta la Sporta

 Meno rifiuti e meno plastica per tutti con le nuove iniziative di Porta la Sporta

MENO PLASTICA PER TUTTI : traguardo 15 chili in 7 mosse

Non è difficile eliminare in un anno almeno 15 chili di plastica pro-capite, serve solamente un minimo di organizzazione. In sette mosse tra cui bere l'acqua del rubinetto, acquistare prodotti sfusi o alla spina, usare spazzolini e rasoi con testine intercambiabili è possibile risparmiare denaro, avere meno rifiuti da gestire e impegnarsi concretamente per l'ambiente.

Per ognuna delle sette azioni viene spiegato sul sito dell'iniziativa quanti chili di plastica è possibile eliminare, come fare e quali alternative ci sono a disposizione. Bevendo l'acqua del rubinetto, ad esempio, sulla base del consumo medio pro capite in litri e del peso delle bottiglie si arriva a risparmiare all'ambiente almeno 3,5 kg di plastica a persona. L' iniziativa trae ispirazione dal libro di Roberto Cavallo Meno 100 chili di Edizioni Ambiente e può essere promossa in tutti i contesti a cura di associazioni, enti locali, esercizi commerciali, aziende, scuole, singoli individui.

METTILA IN RETE

Dopo l'eliminazione dello shopper in plastica la Grande Distribuzione ha la possibilità di ridurre altri imballaggi di plastica tra cui l'inutile, e facilmente sostituibile, sacchettino del reparto ortofrutta. Per promuovere questo cambiamento è stata creata l'iniziativa Mettila in rete che viene proposta a tutti i soggetti che possono adottarla e promuoverla a partire dal referente principale: la Grande Distribuzione Organizzata, dove si concentra il 55% degli acquisti del mercato interno di ortofrutta (dati 2010). L'iniziativa prevede l'affiancamento di una soluzione riutilizzabile al sacchetto monouso dei reparti ortofrutta in rete di cotone e viene proposta alle direzioni dei principali gruppi della GDO chiedendo loro di considerare seriamente questa possibilità.

Per promuovere l'iniziativa sono stati realizzati due video, una petizione, “ METTILA IN RETE IN TUTTI I SUPERMERCATI” e una sezione dedicata ricca di istruzioni dettagliate e materiali sul sito di Porta la Sporta. Parallelamente viene sollecitato l'apporto istituzionale degli uffici e servizi preposti alla riduzione dei rifiuti a livello comunale,provinciale e regionale affinché questa iniziativa venga inserita nei piani di prevenzione dei rifiuti locali e venga proposta “formalmente” e capillarmente alla Grande Distribuzione.

SFIDA ALL'ULTIMA SPORTA NEI NEGOZI può essere organizzata a livello di comune, quartiere o associazione di commercianti di via per promuovere l'utilizzo della sporta. Vincono i cittadini che nel periodo stabilito avranno effettuato il maggior numero di acquisti senza prendere sacchetti monouso.

SFIDA ALL'ULTIMA SPORTA NELLE SCUOLE

Ragazzi e insegnanti insieme per promuovere comportamenti sostenibili nella comunità di appartenenza. Intere famiglie verranno coinvolte nella raccolta di scontrini di supermercati senza addebito di sacchetti monouso per far vincere classi o scuole che competono in buone pratiche tra loro.

Per saperne di più sul perché è necessario ridurre i rifiuti e sulle tre iniziative

 

http://www.portalasporta.it/interviste_opinioni/ridurre_i%20rifiuti_roberto_cavallo.pdf

http://www.portalasporta.it/plastica_meno_15_chili.htm

http://www.portalasporta.it/mettila_in_rete.htm

http://www.portalasporta.it/sfida_all_ultima_sporta.htm

http://www.portalasporta.it/scuola.htm

 


Tags

Scienza Natura Storia e Salute