Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Pattinaggio Ferrara Inline campione del mondo nella over 50

 Campioni del Mondo!!!

Dijon (F) - Desiana Caniatti (Vitamine&Co. efect2) domenica mattina ha conquistato il FIRS World Championship Marathon Masters nella categoria over50. Sul podio con lei la francese Claudie Duval e la statunitense Kimberly Ames. Nella splendida mattinata di Digione arrivano anche altre due medaglie d'argento per atleti italiani: sono quella del siciliano Stefano Lota' (Pattinatori Frassati) nella categoria over60 e quella del ravennate Alessio Ballardini (Rinascita Ravenna) nella combattutissima over40.

I Master tornano a correre per maglia iridata relativamente presto: lo scorso anno il titolo era stato assegnato a Pavullo nel Frignano (MO) in un piovoso pomeriggio d’ottobre, dopo vari cambiamenti del calendario. Quest’anno invece la gara più importante per questo fondamentale settore del nostro movimento viene inserita nella  collaudatissima Roller Marathon Dijon, già più volte tappa di World Cup.

Nel capoluogo della Borgogna si corre su un ruvido percorso cittadino di 2,2km, da ripetersi 19 volte per arrivare alla distanza canonica dei 42km, costituito da un lungo viale in leggera pendenza, con l’arrivo posto quasi al termine del tratto in salita e “boe” intorno a due ampissime rotonde. Strade chiuse tutto il giorno per i pattinatori con il Mondiale master  suddiviso in 2 prove: la prima alle 9:15 per le categorie over50 e over60, la seconda alle 11:15 per over40 e la nuova 36-39 (che sostituisce l’over30). A seguire i bambini e la pattinata popolare preparano il folto pubblico presente alla tappa di Coppa del Mondo delle ore 16.

La ferrarese Desiana Caniatti corre con la voglia di riprendersi il mondiale passato di mano a Pavullo e riuscire dopo tre anni di importanti vittorie nelle prove master (non solo della sua categoria) a realizzare la doppietta Mondiale-Europeo (vinto un mese fa a Damp). A metà prova rompe gli indugi e dopo vari attacchi stacca le inseguitrici andando a vincere in 1h27’04”. Il podio si completa in volata con Claudie Duval (Equipe de France, 1h30’12”) e Kimberly Ames (Team America). Nella stessa prova, categoria over60, arriva l’argento per Stefano Lota’ (Pattinatori Frassati), che purtroppo non riesce a bissare il risultato del 2010 sopravanzato dal tedesco Albrecht Bauer (Nationalteam Germany, 1h20’56”). Il podio è completato da Jacques Hussais (Equipe de France).

Nella seconda prova il risultato arriva nella categoria over40 dove Alessio Ballardini (Rinascita Ravenna), appena passato di categoria, voleva subito mettere in bacheca il titolo dopo averlo vinto tra gli over30 2 anni fa, ma purtroppo in volata si deve accontentare del 2° posto, sopravanzato dall’inglese Sutton Atkins (Sk8skool, 1h08’45”). Completa il podio Thierry Zocca (Equipe de France), seguito dagli italiani Patrizio Giulioni (Sk.Club Jesi) e Carlo Scalera (Pattinatori Frassati).

La gara ha avuto un ottima partecipazione in termine numerico e qualitativo, con una vistosa crescita di rappresentative e singoli atleti provenienti da tutto il mondo, soprattutto oltreoceano, a dimostrazione di un movimento che, soprattutto all’estero, continua ad essere trainante per l’intero pattinaggio corsa.

Vitamine&Co. ancora tra i World Team

Come anticipato nel pomeriggio il circuito di Dijon è passato dall’ospitare il mondiale master alla tappa di World Inline Cup, la seconda quest’anno in Francia, a testimonianza di una French Inline Cup sempre molto briosa. A causa di un calendario della Coppa fortemente extra-europeo e tante sovrapposizioni con altre manifestazioni si tratta dell’esordio stagionale per il team ferrarese Vitamine&Co. efect2 in questa edizione della World Inline Cup, ed è una partecipazione ridotta all’osso con il solo Mirko Rimessi (unico non impegnato nei campionati italiani su pista) a prendervi parte. Ma come sottolinea Daniele Barillari, il presidente di asd Accademika (la società sportiva che gestisce il team) era importante esserci al fine di dare continuità al progetto sportivo pluriennale rappresentato dal team ferrarese, ormai da 5 anni “ambasciatore” della Città in tutto il mondo.

Mirko Rimessi si presenta al via con una preparazione ancora al quanto limitata ma riesce comunque ad ottenere un ottimo risultato, rimanendo fino agli ultimi aggrappato al gruppo principale e chiudendo la sua prova in 31^ posizione. La gara viene dominata dal belga Bart Swing e dal francese Yann Guyader che staccano un po’ alla volta gli inseguitori attaccando ripetutamente nel tratto in salita. Guyader consolida la sua leadership in World Cup.

La prossima tappa di coppa del Mondo è prevista sabato a Ostrava (Repubblica Ceca), ma il team sarà impegnato in Austria nella mezza-maratona di Worgl con l’obbiettivo di tornare in testa alla classifica individuale e per squadre dopo aver perso 2 tappe speciali.

Prove positive ai Campionati Italiani su pista

Da giovedì a sabato Senigallia (AN) si sono svolti, graziati dalla pioggia che ha più riprese ha imperversato sulla penisola,  i Campionati Italiani su Pista. Ottime le prove dei rappresentanti del Vitamine&Co. efect2 nelle prove individuali; si registrano tra tutti la medaglia di bronzo di Giovanni Conte e il 5° posto di Alessandro Gherardi nella 10000m a punti/eliminazione. Tra le junior ottima Anna Giroldi con due 5° posto, nella 1000m e nella 10000m a punti/eliminazione. Nelle prove a squadre Anna Giroldi con le compagne del Comina di Pordenone conquista un incredibile oro, e nella stessa prova Elisa Mumeni e Katia Pellizon (con la Pattinatori Marghera) sono terze. Da registrare nella 15000m ad eliminazione una brutta caduta per Nicola Canella che si è però prontamente rimesso in pista.


Tags
Articoli più vecchi
Intervista a Katia Soglietti, Capitano dell'Ariosto Pallamano Ferrara
Venerdì 12 Febbraio 2016
(4437)
Leggi tutto...
Intervista a Gianmarco Ebeling, cestista ferrarese
Martedì 13 Ottobre 2015
(4822)
Leggi tutto...
Intervista a Jacopo Valli, campione italiano di Karate Shokotan
Venerdì 03 Luglio 2015
(4468)
Leggi tutto...
Intervista a Davide Bianco, giovane e promettente calciatore
Martedì 09 Giugno 2015
(2518)
Leggi tutto...
Intervista a Nicola "Sunny" Massari, Preparatore atletico dell' Azzurra Ceprini...
Venerdì 15 Maggio 2015
(1912)
Leggi tutto...
GINNASTICA: FINALE SERIE A2: QUARTO POSTO DOLCEAMARO PER LA PGF
Venerdì 15 Maggio 2015
(1831)
Leggi tutto...
Intervista a Massimo Romano, Coach Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto
Lunedì 11 Maggio 2015
(1541)
Leggi tutto...
Ferrara Inline riempie Piazza Ariostea
Venerdì 01 Maggio 2015
(2658)
Leggi tutto...
La carica dei 500 pronta per Piazza Ariostea - 1°maggio...
Giovedì 30 Aprile 2015
(1889)
Leggi tutto...
Laura Ortu: la sua vita per il basket
Sabato 25 Aprile 2015
(2310)
Leggi tutto...
Intervista a Stefano Fusconi: una vita per lo sport
Lunedì 20 Aprile 2015
(1953)
Leggi tutto...
INTERVISTA A LUCIA MISSANELLI, GUARDIA DELLA PFF GROUP BASKET FERRARA.
Martedì 14 Aprile 2015
(2026)
Leggi tutto...
INTERVISTA A SILVIA CIARCIAGLINI, GUARDIA DELLA YALE PESCARA.
Venerdì 10 Aprile 2015
(2619)
Leggi tutto...
Vigarano Basket: Diretta 26 Marzo 2016 Meccanica Nova Vigarano vs...
Venerdì 31 Ottobre 2014
(3417)
Leggi tutto...
Basket: Wuber Famila Schio - Pallacanestro Vigarano 94-60 (67-44)
Lunedì 06 Ottobre 2014
(2906)
Leggi tutto...
Luca Capecchi, ex portiere di calcio, si racconta.
Venerdì 19 Settembre 2014
(3072)
Leggi tutto...
Olimpiadi del Ragazzo 2014
Venerdì 27 Giugno 2014
(1378)
Leggi tutto...
Massimiliano Duran, campione ferrarese di Pugilato, si racconta
Venerdì 09 Maggio 2014
(2972)
Leggi tutto...
Canoa Club Ferrara: 30 medaglie nelle gare nazionali di Subbiaco
Mercoledì 30 Aprile 2014
(3029)
Leggi tutto...
Scherma: Schiavina ritorna, ed è subito serie A
Lunedì 28 Aprile 2014
(2358)
Leggi tutto...
Articoli più vecchi