Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Football americano: le Aquile ferraresi centrano la finale scudetto

 

 

 

 

Football americano: le Aquile centrano la finale scudetto.

Le AQUILE battono i Warriors Bologna per 18 a 7, e conquistano l’accesso al NineBowl, la finalissima del campionato che si giocherà sabato prossimo a Busto Arzizio. 

Saranno le Aquile Ferrara ed i Crusaders Cagliari le protagoniste del NineBowl, la finalissima del campionato italiano di football a 9 che si disputerà sabato prossimo 25 giugno allo Stadio Carlo Speroni di Busto Arsizio (VA).

E' questo il verdetto delle due semifinali playoff che si sono disputate a Ferrara e Palermo e che hanno visto Aquile e Crusaders prevalere rispettivamente sui Warriors Bologna e Cardinals Palermo. Ancora una volta la formula della federazione si è dimostrata entusiasmante con un campionato aperto fino alla fine, due semifinali equilibrate e una finalissima inedita, con il confronto tra le due formazioni più effervescenti della stagione.
Le Aquile, davanti al pubblico delle grandi occasioni, scrivono l’ennesima pagina importante della loro storia centrando l'accesso alla finalissima del NineBowl, mentre Cagliari sconfigge Palermo ai tempi supplementari dopo una partita tiratissima e spettacolare e tenterà di centrare il bis .

Grandi, grandissime Aquile Ferrara! I ferraresi si aggiudicano quindi il titolo della North Conference dopo aver battuto i Warriors Bologna al termine di una partita dai molti volti ma che alla fine ha premiato la superiorità estense grazie soprattutto ad una difesa superlativa che è riuscita a bloccare il pur valido attacco bolognese.

Primo quarto nettamente a favore dei felsinei che già nel primo drive offensivo conquistano la end zone avversaria con un bellissimo lancio in profondità del quarterback Papparella che imbecca il proprio ricevitore per i primi 6 punti, che diventano 7 dopo il calcio addizionale.

Le Aquile appaiono contratte e nervosissime, soprattutto in attacco dove faticano ad impostare il proprio gioco, complicandosi la vita, alternando buone giocate a banali errori di concentrazione che puntualmente  compromettono i drive offensivi.

Verso la fine del secondo quarto di gioco, dopo un sostanziale equilibrio che vede entrambe le difese protagoniste, le Aquile finalmente si sbloccano e trovano una splendida meta con il runner Dario Mingozzi,  ma i ferraresi falliscono la trasformazione ed il punteggio di fissa sul 7 a 6 a favore dei bolognesi.

Nella ripresa i ragazzi di coach Mantovani e Brunetti tornano in campo decisamente più concentrati, in cabina di regia Ruggero Cavallino prende il posto di Romagnoli e l’attacco appare più ordinato ed armonico.

Il giovane regista estense si mostra immediatamente in sintonia con i receivers De Biaggi e Ghironi, mentre sulle corse a terra i runningback Papa e Mingozzi trovano varchi più ampi nelle maglie della difesa ospite.

Le Aquile al termine di un ottimo drive raggiungono la meta avversaria, nuovamente con il runner Mingozzi, ma gli arbitri annullano dopo aver ravvisato un fallo sulla linea di scrimmage.

La difesa ferrarese sale in cattedra e non concede più nulla all’attacco ospite, il pacchetto di linebacker limita le corse dei felsinei mentre la secondaria blocca i tentativi aerei dei “guerrieri” che faticano a ritrovare continuità.

Verso la fine del terzo quarto l’esperto linebacker Stefano Zerbini intercetta il regista ospite e dopo una corsa di 30 yard porta l’ovale in meta ma il touchdown viene inspiegabilmente annullato da una crew arbitrale apparsa decisamente non all’altezza di una finale di conference.

La palla passa comunque all’attacco ferrarese, e ci pensa il fullback Luciano Parlanti a realizzare il touchdown del sorpasso con un’efficace corsa centrale.

Le Aquile falliscono la trasformazione da due punti e il punteggio si porta quindi sul 12 a 7.

La difesa continua a fare buona guardia mentre l’attacco ferrarese appare più fluido e sciolto, Cavallino distribuisce buoni palloni per i suoi ricevitori e sulle corse diventa grande protagonista Luciano Parlanti che conquista terreno con sfondamenti centrali che impensieriscono il reparto difensivo bolognese.

 

Nell’ultimo quarto di gioco la granitica difesa estense  recupera nuovamente il pallone, l’attacco approfitta del “regalo” realizzando il terzo touchdown con una bella combinazione tra il regista Cavallino ed il receiver Matteo Ghironi che cattura splendidamente l’ovale in end zone per il 18 a 7 finale che di fatto conclude il match regalando l’agognata finalissima ai ferraresi.  

Onore ai “guerrieri” bolognesi, protagonisti comunque di una grandissima stagione e meritevoli di un giusto tributo.   

Da oggi però si pensa alla finale, ai Crusaders Cagliari che al termine di una match spettacolare, finito ai tempi supplementari, si sono imposti 54 a 48 sugli Sharks Palermo  e che ora attendono nel prossimo weekend  le Aquile a Busto Arsizio per decidere quale sarà la squadra campione della stagione 2011.

 

 

"Siamo estremamente soddisfatti per aver raggiunto questo bellissimo traguardo, ringrazio i ragazzi e tutto il coaching staff - ha dichiarato il presidente delle Aquile Luca Borra -  Adesso ci aspetta una settimana di lavoro intenso, per preparare una finalissima che a mio avviso sarà davvero difficile contro i campioni in carica di Cagliari. Lavoreremo con la stessa energia e determinazione con cui abbiamo preparato tutta la stagione per arrivare al meglio a questo importantissimo appuntamento".

 

Unica nota stonata della giornata l'infortunio occorso ai fratelli Vito e Roberto De Marco, recuperli per la finalissima sarà difficile. 

 

 

 

 

I tifosi si stanno già mobilitando per seguire la trasferta dei propri eroi a Busto Arsizio, per non far mancare il fondamentale sostegno in questo importantissimo e conclusivo match.  


Tags
Articoli più vecchi
Intervista a Katia Soglietti, Capitano dell'Ariosto Pallamano Ferrara
Venerdì 12 Febbraio 2016
(4404)
Leggi tutto...
Intervista a Gianmarco Ebeling, cestista ferrarese
Martedì 13 Ottobre 2015
(4793)
Leggi tutto...
Intervista a Jacopo Valli, campione italiano di Karate Shokotan
Venerdì 03 Luglio 2015
(4438)
Leggi tutto...
Intervista a Davide Bianco, giovane e promettente calciatore
Martedì 09 Giugno 2015
(2507)
Leggi tutto...
Intervista a Nicola "Sunny" Massari, Preparatore atletico dell' Azzurra Ceprini...
Venerdì 15 Maggio 2015
(1907)
Leggi tutto...
GINNASTICA: FINALE SERIE A2: QUARTO POSTO DOLCEAMARO PER LA PGF
Venerdì 15 Maggio 2015
(1822)
Leggi tutto...
Intervista a Massimo Romano, Coach Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto
Lunedì 11 Maggio 2015
(1537)
Leggi tutto...
Ferrara Inline riempie Piazza Ariostea
Venerdì 01 Maggio 2015
(2651)
Leggi tutto...
La carica dei 500 pronta per Piazza Ariostea - 1°maggio...
Giovedì 30 Aprile 2015
(1881)
Leggi tutto...
Laura Ortu: la sua vita per il basket
Sabato 25 Aprile 2015
(2301)
Leggi tutto...
Intervista a Stefano Fusconi: una vita per lo sport
Lunedì 20 Aprile 2015
(1942)
Leggi tutto...
INTERVISTA A LUCIA MISSANELLI, GUARDIA DELLA PFF GROUP BASKET FERRARA.
Martedì 14 Aprile 2015
(2017)
Leggi tutto...
INTERVISTA A SILVIA CIARCIAGLINI, GUARDIA DELLA YALE PESCARA.
Venerdì 10 Aprile 2015
(2612)
Leggi tutto...
Vigarano Basket: Diretta 26 Marzo 2016 Meccanica Nova Vigarano vs...
Venerdì 31 Ottobre 2014
(3405)
Leggi tutto...
Basket: Wuber Famila Schio - Pallacanestro Vigarano 94-60 (67-44)
Lunedì 06 Ottobre 2014
(2900)
Leggi tutto...
Luca Capecchi, ex portiere di calcio, si racconta.
Venerdì 19 Settembre 2014
(3062)
Leggi tutto...
Olimpiadi del Ragazzo 2014
Venerdì 27 Giugno 2014
(1369)
Leggi tutto...
Massimiliano Duran, campione ferrarese di Pugilato, si racconta
Venerdì 09 Maggio 2014
(2960)
Leggi tutto...
Canoa Club Ferrara: 30 medaglie nelle gare nazionali di Subbiaco
Mercoledì 30 Aprile 2014
(3015)
Leggi tutto...
Scherma: Schiavina ritorna, ed è subito serie A
Lunedì 28 Aprile 2014
(2353)
Leggi tutto...
Articoli più vecchi