Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Carbonia-Iglesias Lite in un bar, Minaccia clienti e passanti con un fucile

 Nel pomeriggio del 20 settembre, a Domusnovas, i Carabinieri delle stazioni di Domusnovas e Siliqua, hanno arrestato L. M., 34enne di Domusnovas, disoccupato.

L.M., poco prima, si era recato in compagnia di altri amici al bar “Tropic oasi“ e, dopo aver sorbito qualche consumazione, se la prende con i titolari del locale iniziando una discussione per futili motivi e lanciando contro lo scaffale un cestello della lavastoviglie che si trovava appoggiato sul bancone.

Alcuni presenti lo accompagnano fuori dal locale, ma poco dopo, si è ripresentato nelle vicinanze, questa volta armato di fucile che ha puntato contro alcuni avventori, i quali, minacciati di morte, riescono a chiamare l’intervento dei militari dell’arma.

Raggiunto ed arrestato dai Carabinieri sopraggiunti, è accusato di porto illegale di fucile minaccia grave e danneggiamento e’ ristretto nelle camere di sicurezza della compagnia di iglesias; ieri è stato giudicato presso il tribunale monocratico con rito per direttissima.

Il fucile invece è poi risultato regolarmente detenuto ma e’ stato comunque sequestrato.


Tags

NOTIZIE