Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Roma 14 set. Alfonso Pacinotti incontra il pubblico e premiazione de "L'ultimo Terrestre"

(guarda anche il nostro articolo con uno spezzone del film clicca qui)

 Mercoledì 14 settembre alle 20.20 al cinema Greenwich (Via Bodoni 59- Roma)

appuntamento speciale con il regista Gian Alfonso Pacinotti (Gipi)

che incontrerà il pubblico e riceverà in sala il Premio "Francesco Pasinetti" 

per la MIGLIORE OPERA PRIMA  con la seguente motivazione:

Il Sngci, attraverso le indicazioni dei giornalisti cinematografici accreditati alla 68.ma Mostra hanno deciso di segnalare, per la freschezza e la novità, con un Pasinetti attribuito tra le opere prime presentate alla Mostra, L’ultimo terrestre di Gian Alfonso Pacinotti

“Un film diverso, surreale e divertente nel quale la storica provocazione di Orson Welles diventa oggi, tra spunti di fantasia e realtà quotidiana, un apologo sulla solitudine esistenziale in un mondo in cui i veri alieni sono, forse, proprio tra i terrestri. Un film che offre uno sguardo inedito sulla società e sugli affetti, ben sostenuto dagli interpreti e soprattutto da un protagonista che è un’autentica rivelazione” 

DOMENICO PROCACCI  presenta  L’ULTIMO TERRESTRE

Un film di  GIAN ALFONSO PACINOTTI

“…Quando cerco di definire questa vicenda, quando mi domando seriamente - di cosa sto parlando? Di cosa racconta questa storia?-  Mi ritrovo sempre allo stesso punto. Non vorrei, ma finisco sempre lì. Vorrei dire che tratta d'altro (e, in effetti, di altro pure si racconta, nello svolgimento) ma il cuore della narrazione, il motivo profondo del racconto, mi appare sempre lo stesso, non trovo altre parole per descriverlo: L'ultimo terrestre è (non posso proprio farci niente) a tutti gli effetti, una storia d'amore.” Gian Alfonso Pacinotti

Una produzione Fandango 

In collaborazione con Rai Cinema  
Realizzato con la partecipazione della Regione Toscana


Tags

NOTIZIE