Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Arena di Verona: Oscar della musica lirica, prima cerimonia internazionale

Arrivano gli Oscar della lirica e ad ospitare la cerimonia internazionale sarà l'Arena di Verona.

L'idea di premiare i grandi maestri della musica classica è proprio della Fondazione Verona per l'Arena, in particolare di Alfredo Troisi, segretario generale dell'ente veronese.

La prima edizione di questo riconoscimento si terrà il 31 agosto 2010 e prevede la premiazione di 5 categorie per quanto riguarda la sezione "canto" (soprano, mezzosoprano, tenore, basso e contralto) e altre 4 categorie quali miglior orchestra, direttore, scenografia e costumi.

Previsto anche un riconoscimento per i più giovani, il premio "Giovanni Zenatello", dedicato al tenore italiano di fondamentale importanza per lo sviluppo dell'Arena veronese e consegnato durante la serata da Katia Ricciarelli.

"L'opera", secondo il presidente della Fondazione, Giordano Veronesi, "non solo ha profonde radici nella storia italiana ed europea, ma ci consente anche di guardare al futuro grazie alle infinite possibilità interpretative che offre, alla nascita di nuovi talenti".

L'intento è anche di avvicinare i ragazzi alla lirica: ecco perchè i biglietti sulle gradinate costeranno 18 euro, meno di una normale tariffa per assistere ad una serata operistica.

Inoltre si vorrebbe elevare, anche tramite questi Oscar, l'opera lirica a patrimonio dell'Unesco.

Tra gli ospiti della premiazione anche l'etoile Eleonora Abbagnato, il pianista Giovanni Allevi oltre che importanti esponenti di un mondo che davvero riesce a trasmettere emozioni capaci di innalzare l'animo dell'uomo.

Fonte: Ansa 06 lug. 2010; Barimia – Foto: archivio


Arte Cultura e Spettacolo