Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara Poggio Renatico La GMG dei ragazzi poggesi

 LA GMG DEI RAGAZZI POGGESI 

Sono atterrati a Bologna martedì sera provenienti da Madrid. I ragazzi della parrocchia di Poggio Renatico, accompagnati da Marco Baldon, Anna Maria Galletti, Stefano Panareo, Diego Toso e don Stefano, hanno riportato con sé lo straordinario patrimonio di esperienze della Giornata Mondiale della Gioventù spagnola. Un carico di entusiasmo e di fede quello dei papa boys poggesi che riesce a far dimenticare la fatica della trasferta iberica e a trasformare piccoli e grandi disagi in bei ricordi. Su tutto la preghiera, la condivisione, la festa di culture, gli incontri e gli scambi, sino ai momenti con Benedetto XVI. «Madrid – raccontano – è stata pacificamente invasa dai colori dei cappellini, delle tshirt e delle bandiere e dalla smisurata allegria di una moltitudine di ragazzi, giovani e meno giovani, e di famiglie provenienti da tutto il mondo.

Nonostante la gran folla non si è registrato alcun incidente. Solo festa per le vie e piazze della città: scambio di maglie e bandiere tra le diverse nazioni e canti liturgici e tipici dei paesi di provenienza». Non si potranno dimenticare neppure il caldo torrido e il violento temporale che non ha però fermato però i pellegrini. «E’ stata un’esperienza molto ricca dal punto di vista religioso – rimarcano -. Soprattutto le catechesi e le azioni liturgiche presiedute dal papa: l’ingresso ufficiale in città a piazza Cibeles il giovedì, la Via Crucis in città il venerdì, la veglia a Quartos Vientos, il sabato con il maltempo e la messa della domenica mattina». La prossima GMG sarà nel 2013 a Rio de Janeiro: Poggio Renatico non mancherà all'appuntamento.


Tags

NOTIZIE