Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Le bionde rendono l'uomo stupido

"Get the Flash Player" "to see this gallery."

Le belle bionde rendono l’uomo stupido. E non solo.

di Stefania Sala

Cosa succede se un uomo incontra una bella donna ? Se è bionda , molto probabilmente assumerà atteggiamenti da stupido. Questo è quanto confermato da un attento studio redatto dagli scienziati dell'Università di Parigi-Nanterre guidati dal professore di psicologia sociale Thierry Meyer.

Secondo la ricerca gli uomini riducono le loro capacità mentali se entrano in contatto con una donna bionda a causa uno stereotipo inconscio, perché ritengono subito di essere accanto ad una persona meno intelligente di loro. Il meccanismo è definito dagli scienziati «Bimbo delusion» e diventa molto più forte tutte le volte che si mostrano agli uomini fotografie di donne bionde e particolarmente belle. Se dovesse succedere di dovere affrontare un test di conoscenza generale, anche elementare, appena dopo la celestiale visione, gli uomini commetterebbero errori che in altre situazioni non avrebbero mai commesso.

Secondo il Prof. Meyer:<< Ciò dimostra quanto le persone interiorizzino alcuni stereotipi che probabilmente non condividono nella realtà. In questo caso, gli uomini a contatto con le donne bionde, sviluppano quel pregiudizio inconscio che le fa apparire ai loro occhi come ragazze sciocche>>. I pregiudizi secondo lo studio hanno una matrice storica: lo stereotipo della donna bionda, bella e sciocca è molto antico e l’immagine della stupidità risulta legata al fatto che molti neonati si presentano alla nascita con capelli biondi. Il colore biondo diventa così associato ad un’idea di immaturità che nemmeno gli uomini più saggi ed adulti riescono a cancellare dal legame inconscio. Lo stereotipo li porterà a credere sempre che le bionde siano stupide, o almeno più stupide delle more, e le loro azioni diventeranno subito poco attente. E’ passato un anno dalla pubblicazione dello studio, ma la “Bimbo delusion” aumenta.

La prospettiva cambia quando sono gli uomini indoeuropei a mettersi in gioco: la rivista Focus edizione tedesca, ha proposto ai propri lettori un sondaggio, quasi in risposta alla ricerca, chiedendo in quale paese abbiano incontrato le donne più belle durante le proprie vacanze: il 36% di loro ha risposto in Italia, un buon 14% preferisce le spagnole. Le svedesi rimangono sempre e comunque alte in classifica con un secondo posto dato dal 17%. La preferenza dipenderebbe dal luogo dove si vive: chi è circondato da bellezze scure trova più attraenti le bionde e viceversa. Gli olandesi poi sono molto attratti dai suoni della lingua italiana. Monica Bellucci (25%) è la più desiderata; segue al secondo posto Manuela Arcuri (22%); al terzo posto (19%) si classifica l’attrice Anna Kanakis.

Ora non resta che fare una piccola prova : dopo aver guardato le immagini, perché non rispondere ad una domanda : uomini, qual’é il nome dell’autore del pezzo che avete appena letto?

 


NOTIZIE