Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara Pendolari del furto, sono pugliesi i rapinatori del Monte dei Paschi

 

 

 

 

Ferrara Pendolari del furto, sono pugliesi i rapinatori del Monte dei Paschi 

DETTO Giuseppe, nato a Cerignola (FG) il 29.05.1981, ivi residente in via Viterbo nr. 16, pregiudicato;

GIANNOTTI Marco, nato a San Giovanni Rotondo (FG) il 13.09.1981, residente a Cerignola (FG) in via 2 Mulini d’Amati nr. 42, pregiudicato,  sono stati arrestati in esecuzione dell’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP del Tribunale di Ferrara per il reato di rapina aggravata in concorso.

Alle ore 10,53 del 17 febbraio 2011,  personale dell’U.P.G. e della Squadra Mobile  interveniva presso la Banca Monte dei Paschi di Siena - Agenzia di Ferrara  via Padova n. 29, in quanto poco prima era stata consumata una rapina ad opera di due malviventi armati di cutter. I rapinatori, dopo aver fatto irruzione all’interno dell’istituto di credito, minacciavano i  presenti e  asportavano dalle casse la somma di 18.190,00 €. Le prime testimonianze consentivano di raccogliere una dettagliata descrizione dei due malviventi ed evidenziavano che gli stessi avevano uno spiccato accento meridionale.  Attraverso il sistema di videosorveglianza venivano estrapolati  i fotogrammi di interesse per la ricostruzione dell’episodio delittuoso, che risulteranno fondamentali per l’identificazione dei due rapinatori. E’ stata poi svolta una complessa analisi finalizzata ad individuare personaggi sospetti gravitanti, apparentemente senza motivo, in questa provincia e in  quelle limitrofe. I riscontri di tale attività investigativa, comparati con le testimonianze e le immagini dell’evento delittuoso hanno permesso l’identificazione degli autori. Gli elementi probatori raccolti hanno quindi determinato l’emissione dei provvedimenti restrittivi a loro carico, che sono stati eseguiti rispettivamente  in data 8 c.m. per DETTO Giuseppe e in data 10 c.m. per GIANNOTTI Marco.

 

 


Tags

NOTIZIE