Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara Due ventenni arrestati per furto con scasso ai lidi

 Comacchio: due arresti per furto in danno di turisti a Lido Spina da parte dei militari della stazione di Lido Estensi 

E’ l’una e trenta di domenica quando a Lido di Spina, i militari della stazione del Lido Estensi arrestano due napoletani L.F. 23enne e C.G. 20enne, residenti in provincia di Napoli, entrambi incensurati, in quanto responsabili di furto aggravato e continuato in concorso su due autovetture regolarmente posteggiate e chiuse a chiave.

Grazie alla presenza capillare dei servizi per il controllo del territorio, attivati in occasione della stagione estiva,  i militari stavano transitando nel parcheggio di un noto locale pubblico di Lido Spina,  quando si accorgono di due individui  fermi a bordo di un’autovettura, risultata essere di proprietà del citato L.F, intenti a rovistare all’interno di due borse contenenti documenti ed effetti personali appartenenti a due avventrici del locale.

Dai primi accertamenti emerge che le borse erano state trafugate poco prima dall’interno di una autovettura posteggiata nelle immediate vicinanze, la cui portiera anteriore presentava segni di effrazione prodotti con arnesi da scasso rinvenuti, a seguito di controllo, ancora in tasca dei due arrestati.

La perquisizione del veicolo all’interno del quale i due giovani sono stati sorpresi, consentiva ai Carabinieri di giungere inoltre al rinvenimento di un navigatore satellitare di proprietà di un ragazzo 22enne, residente in provincia di Modena, frutto di un primo furto della serata, e di un telefono cellulare insieme ad un paio di occhiali da sole, che i due soggetti avevo precedentemente sottratto, previa effrazione della serratura della portiera, di una seconda autovettura di una ragazza 23enne residente in provincia di Ferrara.

La refurtiva, recuparata e restituita agli aventi diritto ha un valore complessivo di circa 2.500,00 euro.

Dopo le formalità di rito il P.M. di turno, considerata l’assenza di pregiudizi penali a carico dei due arrestati, dispone  la loro liberazione. 


Tags

NOTIZIE