Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Bologna Catturata una banda di scassinatori

 OPERAZIONE “FULL TIME” 

Erano le 4.00 questa mattina quando, a Casalecchio di Reno, la Polizia porta a termine l’Operazione “Full Time” con l’arresto, in flagranza di reato per  furto aggravato, di 4 cittadini albanesi; una complessa operazione compiuta dalla squadra di Polizia Giudiziaria del compartimento della Polizia Stradale per l’Emilia Romagna.

A seguito di alcuni assalti alle casseforti ubicate negli esercizi commerciali delle aree di servizio 

autostradali di questa provincia e di alcuni furti di veicoli in villa, avvenuti negli ultimi mesi tra aprile e giugno, veniva intrapresa una capillare attività investigativa a “tempo pieno” in quanto sul territorio bolognese si era insidiato un agguerrito gruppo criminale dedito a tale illecita attivita’.  

L’arresto scattava al termine di una ennesima nottata di razzia durante la quale i pregiudicati albanesi assaltavano prima un supermercato Penny Market di via Massarenti (senza esito per via dell’allarme), poi un distributore di carburante in via dell’Industria, dal quale era stata asportata la cassaforte contenente denaro contante per circa 1.000 € e poi il punto Snai di Castel Maggiore, assaltato a colpi di ascia per sottrarre la macchina automatica cambiamonete contenente 480 €.

Durante lo scambio tra l’autovettura usata per i raid, una Peugeot 207 rubata in una villa ad Ozzano Emilia il 29.6 u.s. e una Seat Ibiza “pulita” ,  gli agenti intervenivano bloccando questi cittadini albanesi:

Lutaj Ervis di anni 27 domiciliato  a Casalecchio di Reno

Haxhiu Klavdio di anni 29 domiciliato  a Casalecchio di Reno

Avelli Fatjon di anni 21 sfd in Italia

Podja Marjan di anni 20 sfd in Italia 

I primi  tre risultano gravati da precedenti specifici e tutti sono stati associati al carcere della Dozza su disposizione del PM Massimiliano Rossi.

Le indagini sono tuttora in corso e mirate alla identificazione di altri responsabili.

I furti alle aree di  servizio sono avvenuti:

data 14.3.2011 area Roncobilaccio est – valore asportato 15.200 €;

data 23.3.2011 area Roncobilaccio est – valore asportato 136.346 €;

data 15.4.2011 area Pioppa est  – valore asportato 33.255 €;

data 21.4.2011 area Sillaro est – valore asportato 44.000 €;

data 25.4.2011 area Pioppa ovest – valore asportato 49.943 €;


Tags

NOTIZIE